Cos'è l'erba cipollina cinese?

Cos’è l’erba cipollina cinese?

Storia

L’erba cipollina cinese è originaria dell’Asia orientale. Si può trovare in tutto il continente asiatico, dalla Mongolia alle Filippine. Viene coltivato in Cina da oltre 3.000 anni. I suoi effetti benefici sulla salute sono attestati anche in antichi testi cinesi scritti durante la dinastia Ming. L’erba cipollina cinese veniva prescritta per trattare i dolori articolari e muscolari e la minzione frequente.

L’erba cipollina cinese ha diversi nomi oltre al suo nome latino, Allium tuberosum. A volte viene chiamato aglio cinese o porro cinese. Ancora oggi, l’erba cipollina cinese è ampiamente utilizzata in tutta l’Asia, sia per le sue proprietà medicinali che culinarie.

Sapore

L’erba cipollina cinese ha un sapore simile all’aglio. Tuttavia, le note di aglio sono più leggere di quelle ottenute con l’aglio, così come l’erba cipollina normale ha un sapore di cipolla più sottile rispetto alle cipolle verdi. L’erba cipollina cinese è comunque molto aromatica, e ha un forte sapore di erbe simile ai porri. Alcune persone trovano il suo sapore sgradevole e aggressivo.

È importante sapere che i cinesi riconoscono tre diverse varietà di erba cipollina cinese. L’erba cipollina cinese di cui parliamo in questo articolo, chiamata gau choy, è la prima di queste varietà. Un altro è il gau choy fa, che è l’erba cipollina cinese in fiore che ha un sapore di aglio ancora più forte. La gau wong è una varietà di colore chiaro coltivata all’ombra ed è anche chiamata erba cipollina gialla o erba cipollina albina. Quest’ultimo ha un sapore più mite e ricorda più una cipolla.

Usi culinari

L’erba cipollina cinese appare più spesso nella cucina cinese o di influenza cinese. Si può trovare in molti piatti, dalle fritture agli involtini di uova ai ravioli. Si può anche usare in ricette di altre parti dell’Asia, per esempio nelle frittelle coreane con erba cipollina cinese.

È un’eccellente alternativa al normale aglio e all’erba cipollina nei piatti occidentali. Si noti che, come nella cucina cinese, l’erba cipollina cinese è meglio usata in piatti cotti. Aggiungilo alle frittate o usalo nei condimenti dell’insalata per aggiungere sapore e migliorare l’aspetto visivo. Si consiglia di aggiungere l’erba cipollina cinese alla fine della cottura, poiché il suo sapore non sopporta un’esposizione prolungata al calore.

error: Contenuto protetto!