Come essiccare le arance?

Come essiccare le arance?

L’essiccazione delle arance richiede molto tempo, ma è più facile di quanto si pensi. Potete essiccarli al sole, nel forno o usare un essiccatore alimentare se ne avete uno a casa. Le arance essiccate possono essere usate come guarnizione per molte ricette, per insaporire i cocktail o come decorazione artigianale.

Sole

L’essiccazione al sole deve essere fatta in tempo asciutto con una temperatura esterna di almeno 30°C. Ecco i passi da seguire per essiccare le arance al sole:

1 – Sciacquare le arance sotto l’acqua fredda. Asciugare le arance con un panno pulito o un tovagliolo di carta.

2 – Sbucciate le arance, se volete. Potete anche lasciare la buccia se volete.

3 – Tagliare le arance a fette di 5 mm di spessore (siete liberi di scegliere lo spessore che preferite). Più sottili sono le fette, meglio è. Ma cercate di tagliarli a fette di uguale spessore. In questo modo le fette si asciugheranno alla stessa velocità.

4 – Rimuovere i semi e assorbire il succo con carta assorbente.

5 – Distribuire le fette d’arancia su una teglia o una griglia e coprire con una stamigna o un panno trasparente per evitare che insetti o uccelli mangino le arance.

6 – Posizionare la teglia o la griglia alla luce diretta del sole, lontano da polvere e sporcizia.

7 – Lasciare essiccare le arance al sole. L’essiccazione dura di solito da 3 a 4 giorni, ma il tempo può essere più breve o più lungo a seconda della temperatura esterna, del livello di umidità e del contenuto di acqua delle arance.

8 – Porta la griglia o la teglia dentro casa quando cala il sole. Portatelo fuori la mattina appena sorge il sole. Girare le fette d’arancia di tanto in tanto in modo che tutte le superfici si essiccino uniformemente.

9 – Per vedere se le fette d’arancia sono abbastanza essiccate, schiacciatele con le dita. Se sono morbidi e umidi, lasciateli asciugare ancora un po’.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare le arance in un essiccatore alimentare:

1 – Sciacquare le arance sotto l’acqua fredda. Asciugare le arance con un panno pulito o un tovagliolo di carta.

2 – Sbucciate le arance, se volete. Potete anche lasciare la buccia se volete.

3 – Tagliare le arance a fette di 5 mm di spessore (siete liberi di scegliere lo spessore che preferite). Più sottili sono le fette, meglio è. Ma cercate di tagliarli a fette di uguale spessore. In questo modo le fette si essiccano alla stessa velocità.

4 – Rimuovere i semi e assorbire il succo con carta assorbente.

5 – (Opzionale) Se volete delle arance secche zuccherate, ricoprite un lato di ogni fetta con dello zucchero.

6 – Distribuire le fette d’arancia in un unico strato sui vassoi dell’essiccatore. È importante che le fette non si sovrappongano per garantire una disidratazione uniforme.

7 – Usare il tempo e la temperatura raccomandati nel manuale dell’utente. In caso contrario, impostare la temperatura a 45°C.

8 – Le arance possono impiegare da 12 a 48 ore per disidratarsi, a seconda del numero di fette, del loro spessore e del loro contenuto di acqua.

9 – Girare le fette d’arancia ogni 4 ore. Sono sufficientemente essiccati quando diventano fragili, croccanti e traslucidi.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare le arance nel forno:

1 – Sciacquare le arance sotto l’acqua fredda. Asciugare le arance con un panno pulito o un tovagliolo di carta.

2 – Sbucciate le arance, se volete. Potete anche lasciare la buccia se volete.

3 – Tagliare le arance a fette di 5 mm di spessore (siete liberi di scegliere lo spessore che preferite). Più sottili sono le fette, meglio è. Ma cercate di tagliarli a fette di uguale spessore. In questo modo le fette si essiccano alla stessa velocità.

4 – Rimuovere i semi e assorbire il succo con carta assorbente.

5 – Preriscaldare il forno a 90°C.

6 – (Opzionale) Se volete delle arance secche zuccherate, ricoprite un lato di ogni fetta con dello zucchero.

7 – Foderare una teglia con carta da forno. Distribuire le fette d’arancia in un unico strato sulla teglia. Assicuratevi che le fette non si sovrappongano.

8 – L’essiccazione dovrebbe durare circa 12 ore. Ogni due ore, girate le fette. Se notate che le fette d’arancia si stanno bruciando, potete abbassare la temperatura del forno a 60°C o lasciare la porta del forno socchiusa.

Come conservare le arance essiccate?

Dovreste conservare le arance essiccate in un contenitore ermetico di vetro o di plastica in un luogo fresco e buio. Le arance essiccate si conservano per circa due anni.

Se notate umidità o condensa nel contenitore dopo qualche giorno di conservazione, rimettete le fette nel forno o nell’essiccatore per qualche altra ora.

error: Contenuto protetto!