Come essiccare il cocco?

Come essiccare il cocco?

Il vantaggio della noce di cocco essiccata è che si conserva molto più a lungo della noce di cocco fresca, quindi potete averla a portata di mano tutto l’anno. Si può usare la noce di cocco essiccata al posto di quella fresca nella maggior parte delle stesse ricette, specialmente nei prodotti da forno, come i biscotti o le torte.

Aria

Ecco i passi da seguire per essiccare il cocco all’aria aperta:

1 – Rompere la noce di cocco con un martello, scolare il latte e rimuovere delicatamente la polpa con un coltello.

2 – Mettere la polpa di cocco in un robot da cucina o in un mixer. Pulse fino a quando il cocco è ridotto a piccoli pezzi.

3 – Distribuire i pezzi di cocco su una teglia. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

4 – Mettere la teglia in un luogo caldo a circa 25-30°C per uno o due giorni fino a quando il cocco è essiccato.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare il cocco in un essiccatore alimentare:

1 – Rompere la noce di cocco con un martello, scolare il latte e rimuovere delicatamente la polpa con un coltello.

2 – Mettere la polpa di cocco in un robot da cucina o in un mixer. Pulse fino a quando il cocco è ridotto a piccoli pezzi.

3 – Distribuire i pezzi di cocco sui vassoi dell’essiccatore. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

4 – Impostare l’essiccatore a 55°C e disidratare per 6-12 ore fino a quando il cocco è completamente essiccato.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare il cocco nel forno:

1 – Preriscaldare il forno a 90°C.

2 – Rompere la noce di cocco con un martello, scolare il latte e rimuovere accuratamente la polpa con un coltello.

3 – Mettere la polpa di cocco in un robot da cucina o in un mixer. Pulse fino a quando il cocco è ridotto a piccoli pezzi.

4 – Distribuire i pezzi di cocco su una teglia. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

5 – Spegnere il forno e mettere la teglia nel forno. Lasciare la teglia nel forno per 6-8 ore fino a quando il cocco è essiccato.

Microonde

Ecco i passi da seguire per essiccare il cocco nel microonde:

1 – Rompere la noce di cocco con un martello, scolare il latte e rimuovere delicatamente la polpa con un coltello.

2 – Mettere la polpa di cocco in un robot da cucina o in un mixer. Pulse fino a quando il cocco è ridotto a piccoli pezzi.

3 – Distribuire i pezzi di cocco su un piatto adatto al microonde. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

4 – Impostare il microonde su “scongelamento”. Mettere il piatto nel microonde e impostare il timer per 20 minuti.

5 – Girare o mescolare i pezzi di cocco per assicurare una essiccazione uniforme. Continuare a disidratare in cicli di 5 minuti fino a quando il cocco è essiccato. Questo dovrebbe richiedere tra i 30 e i 45 minuti in totale.

Come conservare il cocco essiccato?

Per massimizzare la durata di conservazione del cocco essiccato, conservatelo in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con chiusura lampo in un luogo fresco e buio. Il cocco essiccato può essere conservato da 6 a 12 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in una zona calda e umida, è consigliabile conservare il cocco essiccato in un contenitore ermetico nel frigorifero. Il cocco essiccato può essere conservato in frigorifero per 6-12 mesi.

Se preferisci conservare il tuo cocco essiccato per molto tempo, puoi congelarlo in sacchetti ermetici da congelatore. Il cocco essiccato congelato conserva la sua migliore qualità per circa 12-18 mesi, ma rimane commestibile ben oltre questo periodo.

error: Contenuto protetto!