Come essiccare i fichi?

Come essiccare i fichi?

A differenza dei fichi freschi, i fichi secchi possono essere conservati per mesi. Dopo la disidratazione, rimangono dolci e sono altrettanto versatili dei fichi freschi. Puoi facilmente essiccare i tuoi fichi a casa provando uno dei tre metodi seguenti: al sole, nel forno o in un essiccatore alimentare.

Sole

L’asciugatura al sole deve essere fatta con tempo buono e con una temperatura esterna di almeno 30°C. Ecco i passi da seguire per essiccare i fichi al sole:

1 – Iniziare lavando i fichi. Asciugare i fichi con un panno o un tovagliolo di carta. Assicuratevi che non siano bagnati.

2 – Tagliare i fichi a metà con un coltello. Assorbire il succo con un tovagliolo di carta. È necessario tagliare i fichi a metà in modo che si asciughino rapidamente e che non rimanga del succo all’interno dopo l’essiccazione.

3 – Distribuire i fichi su una teglia o una griglia e coprirli con una stamigna o un panno trasparente per evitare che insetti o uccelli mangino i fichi. I fichi devono essere sparsi uniformemente in modo che si asciughino tutti allo stesso ritmo.

4 – Posizionare la teglia o la griglia alla luce diretta del sole, lontano da polvere e sporcizia.

5 – Lasciare essiccare i fichi al sole. L’asciugatura richiede di solito da 3 a 6 giorni. Il tempo può essere più o meno lungo a seconda della temperatura esterna, del livello di umidità e del contenuto di acqua dei fichi.

6 – Portare la griglia o la teglia dentro casa quando il sole tramonta. Portatelo fuori la mattina appena sorge il sole. Girare i fichi di tanto in tanto in modo che tutte le superfici si secchino uniformemente.

7 – Per sapere se i fichi sono abbastanza secchi, pizzicateli o schiacciateli con le dita. Se sono morbidi e bagnati, lasciateli asciugare ancora un po’.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare i fichi nel forno:

1 – Iniziare lavando i fichi. Asciugare i fichi con un panno o un tovagliolo di carta. Assicuratevi che non siano bagnati.

2 – Tagliare i fichi a metà con un coltello. Assorbire il succo con un tovagliolo di carta. È necessario tagliare i fichi a metà in modo che si asciughino rapidamente e che non rimanga del succo all’interno dopo l’essiccazione.

3 – Preriscaldare il forno a 60°C.

4 – Foderare una teglia con carta da forno.

5 – Distribuire i fichi sulla teglia in modo che non si tocchino tra loro.

6 – Mettere la teglia nel forno e lasciare asciugare i fichi per circa 6-12 ore. Girare i fichi di tanto in tanto in modo che tutti i lati si asciughino uniformemente.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare i fichi in un essiccatore alimentare:

1 – Iniziare lavando i fichi. Asciugare i fichi con un panno o un tovagliolo di carta. Assicuratevi che non siano bagnati.

2 – Tagliare i fichi a metà con un coltello. Assorbire il succo con un tovagliolo di carta. È necessario tagliare i fichi a metà in modo che si asciughino rapidamente e che non rimanga del succo all’interno dopo l’essiccazione.

3 – Impostare l’essiccatore a 60°C o alla temperatura raccomandata per la frutta dal produttore.

4 – Distribuire i fichi sui vassoi dell’essiccatore. Non dovrebbero sovrapporsi.

5 – Disidratare i fichi per circa 8 ore. Tienili d’occhio di tanto in tanto e girali per garantire un’asciugatura uniforme.

6 – Dopo 8 ore, controllare se i fichi sono friabili e croccanti. In caso contrario, disidratateli un po’ di più fino ad ottenere il risultato desiderato.

Come conservare i fichi essiccati?

Per massimizzare la durata di conservazione dei tuoi fichi essiccati, conservali in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con cerniera, in un luogo fresco e lontano dalla luce. I fichi essiccati possono essere conservati da 6 a 12 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in un ambiente caldo e umido, è meglio conservare i fichi essiccati in un contenitore ermetico nel frigorifero. I fichi essiccati si conservano per circa 6-12 mesi in frigorifero.

Per una conservazione a lungo termine, puoi congelare i tuoi fichi essiccati in sacchetti ermetici per il congelatore. I fichi essiccati mantengono la loro migliore qualità per circa 12-18 mesi, ma rimangono commestibili oltre questo periodo.

error: Contenuto protetto!