Come essiccare le fragole

Come essiccare le fragole?

Le fragole essiccate sono deliziose con i cereali, come snack croccante o in una miscela di frutta secca e noci. A differenza delle mele, delle pere e di molti altri frutti, le fragole mantengono il loro colore quando vengono essiccate e non richiedono un pre-trattamento con una soluzione acida.

Se volete essiccare le fragole fresche a casa, potete usare un essiccatore alimentare, il calore del sole o un normale forno.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare le fragole in un essiccatore alimentare:

1 – Selezionare le fragole mature. Rimuovere quelli che sono lividi o ammuffiti.

2 – Mettere le fragole in un colino e sciacquarle sotto l’acqua fredda. Lasciateli scolare per qualche minuto e lasciateli asciugare; l’umidità supplementare prolungherà il tempo di essiccazione.

3 – Poi, mondate le fragole, cioè togliete le foglie e i gambi.

4 – Con un coltello affilato, tagliate le fragole trasversalmente o dall’alto verso il basso; la direzione in cui le tagliate è meno importante dello spessore dei pezzi. I pezzi dovrebbero avere circa lo stesso spessore, altrimenti non si asciugheranno alla stessa velocità. Mira a fette spesse da 3 a 6 mm.

5 – Assorbire il succo dai pezzi di fragola con carta assorbente o un asciugamano pulito.

6 – Disporre i pezzi di fragola sui vassoi dell’ essiccatore. Distanziateli di circa 1 cm per permettere all’aria calda di circolare facilmente.

7 – Impostare l’essiccatore a 60°C. Girare i pezzi di fragola ogni 2 ore. Le fragole possono impiegare fino a 10 ore per essere completamente essiccate, a seconda del loro contenuto d’acqua e dello spessore dei pezzi.

Sole

L’asciugatura al sole deve essere fatta con tempo buono e con una temperatura esterna di almeno 30°C. Ecco i passi da seguire per essiccare le fragole al sole:

1 – Selezionare le fragole mature. Rimuovere quelli che sono lividi o ammuffiti.

2 – Mettere le fragole in un colino e sciacquarle sotto l’acqua fredda. Lasciateli scolare per qualche minuto e lasciateli asciugare; l’umidità supplementare prolungherà il tempo di essiccazione.

3 – Poi, mondate le fragole, cioè togliete le foglie e i gambi.

4 – Con un coltello affilato, tagliate le fragole trasversalmente o dall’alto verso il basso; la direzione in cui le tagliate è meno importante dello spessore dei pezzi. I pezzi dovrebbero avere circa lo stesso spessore, altrimenti non si asciugheranno alla stessa velocità. Mira a fette spesse da 3 a 6 mm.

5 – Assorbire il succo dai pezzi di fragola con carta assorbente o un asciugamano pulito.

6 – Distribuire i pezzi di fragola su una griglia o una teglia. Lasciare abbastanza spazio tra ogni pezzo. Coprire la griglia o la teglia con uno schermo o una stamigna per proteggere le fragole da insetti e uccelli.

7 – Lasciare asciugare i pezzi di fragola al sole per 3-6 giorni. Il tempo di essiccazione può variare a seconda della temperatura esterna, del livello di umidità, dello spessore e del contenuto di acqua dei pezzi di fragola.

8 – Girare i pezzi di fragola una volta al giorno per assicurare un’asciugatura uniforme. Portate la griglia o la teglia all’interno della casa quando cala il sole. Portatelo fuori la mattina appena sorge il sole.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare le fragole nel forno:

1 – Selezionare le fragole mature. Rimuovere quelli che sono lividi o ammuffiti.

2 – Mettere le fragole in un colino e sciacquarle sotto l’acqua fredda. Lasciateli scolare per qualche minuto e lasciateli asciugare; l’umidità supplementare prolungherà il tempo di essiccazione.

3 – Poi, mondate le fragole, cioè togliete le foglie e i gambi.

4 – Con un coltello affilato, tagliate le fragole trasversalmente o dall’alto verso il basso; la direzione in cui le tagliate è meno importante dello spessore dei pezzi. I pezzi dovrebbero avere circa lo stesso spessore, altrimenti non si asciugheranno alla stessa velocità. Mira a fette spesse da 3 a 6 mm.

5 – Assorbire il succo dai pezzi di fragola con carta assorbente o un asciugamano pulito.

6 – Preriscaldare il forno a 60°C.

7 – Foderare una teglia con carta da forno. Disporre i pezzi di fragola sulla teglia senza sovrapporli.

8 – Mettere la teglia nel forno.

9 – Dopo 2 ore, togliere la teglia dal forno. A questo punto, la teglia dovrebbe aver accumulato umidità perché le fragole sono naturalmente acquose. Asciugare la teglia, girare i pezzi di fragola e rimettere in forno. Ripetere ogni 2 ore.

10 – Essiccare le fragole da 4 a 8 ore fino a quando sono completamente disidratate. Se la temperatura sembra troppo alta, lasciare la porta del forno socchiusa.

Come conservare le fragole essiccate?

Se volete conservare le vostre fragole essiccate, dovete conservarle in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con una chiusura lampo, in un luogo fresco e buio. Le fragole essiccate hanno una durata di conservazione da 6 a 12 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in una zona calda e umida, si consiglia di conservare le fragole essiccate in un contenitore ermetico nel frigorifero. Le fragole essiccate hanno una durata di conservazione da 6 a 12 mesi in frigorifero.

Per conservare le fragole essiccate per un periodo di tempo più lungo, potete congelarle in sacchetti ermetici da congelatore. Le fragole essiccate congelate sono migliori per circa 12-18 mesi, ma rimangono commestibili molto tempo dopo.

error: Contenuto protetto!