Come essiccare il melone?

Come essiccare il melone?

Le fette di melone essiccato sono uno spuntino nutriente, sia come snack, in insalata con altra frutta o semplicemente come guarnizione per tutti i tipi di ricette. Il melone ha il vantaggio di conservare molte delle sue sostanze nutritive e della sua dolcezza dopo la disidratazione. Si può essiccare facilmente il melone a casa, sia nel forno, in un essiccatore alimentare o al sole.

Forno

Ecco i passi da seguire per asciugare il melone nel forno:

1 – Lavare il melone in acqua calda. Sbucciare il melone.

2 – Tagliare il melone a metà e togliere tutti i semi. Tagliare ogni metà in quattro fette. Tagliare ogni fetta a metà in modo da ottenere un totale di otto fette per metà melone. Se il melone è particolarmente grande e le fette sono troppo spesse, potete tagliarle di nuovo a metà. È importante che le fette siano tutte dello stesso spessore in modo che si asciughino tutte alla stessa velocità. Più sottili sono le fette, più velocemente si asciugano.

3 – Togliere il succo da ogni fetta di melone con carta assorbente o un asciugamano pulito.

4 – Disporre le fette di melone su una teglia rivestita di carta da forno. Assicuratevi che nessuna delle fette si tocchi.

5 – Impostare la temperatura del forno a 60°C. Mettere la teglia nel forno. Lasciare la porta del forno leggermente socchiusa in modo che l’umidità possa uscire.

6 – Il tempo di disidratazione può variare a seconda di quanto secco vuoi che sia il melone. Alcune persone preferiscono il melone croccante, altre quello più morbido. Come regola generale, comunque, lasciate fino a 8 ore perché il melone si asciughi completamente. Girare le fette ogni 2 ore circa.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per asciugare il melone in un essiccatore alimentare:

1 – Lavare il melone in acqua calda. Sbucciare il melone.

2 – Tagliare il melone a metà e togliere tutti i semi. Tagliare ogni metà in quattro fette. Tagliare ogni fetta a metà in modo da ottenere un totale di otto fette per metà melone. Se il melone è particolarmente grande e le fette sono troppo spesse, potete tagliarle di nuovo a metà. È importante che le fette siano tutte dello stesso spessore in modo che si asciughino tutte alla stessa velocità. Più sottili sono le fette, più velocemente si asciugano.

3 – Togliere il succo da ogni fetta di melone con carta assorbente o un asciugamano pulito.

4 – Disporre le fette di melone sui vassoi del essiccatore. Le fette devono essere distanziate in modo da non toccarsi.

5 – Ogni essiccatore è diverso, ma puoi impostare la temperatura a 60°C e disidratare le fette di melone per 16-18 ore. Se le istruzioni del manuale utente sono diverse da queste, dovreste invece seguire le istruzioni del manuale.

Sole

L’asciugatura al sole deve essere fatta con tempo buono e con una temperatura esterna di almeno 30°C. Ecco i passi da seguire per asciugare un melone al sole:

1 – Lavare il melone in acqua calda. Sbucciare il melone.

2 – Tagliare il melone a metà e togliere tutti i semi. Tagliare ogni metà in quattro fette. Tagliare ogni fetta a metà in modo da ottenere un totale di otto fette per metà melone. Se il melone è particolarmente grande e le fette sono troppo spesse, potete tagliarle di nuovo a metà. È importante che le fette siano tutte dello stesso spessore in modo che si asciughino tutte alla stessa velocità. Più sottili sono le fette, più velocemente si asciugano.

3 – Togliere il succo da ogni fetta di melone con carta assorbente o un asciugamano pulito.

4 – Disporre le fette di melone su una rastrelliera o una teglia, facendo attenzione che non si tocchino. Coprire la rastrelliera o la teglia con una stamigna o una zanzariera per evitare che gli uccelli e gli insetti mangino le fette di melone.

5 – Lasciare asciugare le fette di melone al sole per 3-6 giorni. Il tempo di essiccazione può variare a seconda della temperatura esterna, dell’umidità, dello spessore e del contenuto di umidità delle fette di melone.

6 – Girare le fette una volta al giorno per garantire una disidratazione uniforme. Portate la rastrelliera o la teglia all’interno della casa quando il sole tramonta. Portatelo fuori la mattina appena sorge il sole.

Come conservare il melone essiccato?

Se volete conservare il vostro melone essiccato, dovete conservarlo in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con una chiusura lampo, in un luogo fresco e buio. Il melone essiccato ha una durata di conservazione da 6 a 12 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in una zona calda e molto umida, si raccomanda di conservare il melone essiccato in un contenitore ermetico nel frigorifero. Il melone essiccato ha una durata di conservazione da 6 a 12 mesi in frigorifero.

Per conservare a lungo il melone essiccato, può essere congelato in sacchetti ermetici da congelatore. Il melone secco congelato conserva la sua migliore qualità per circa 12-18 mesi, ma rimane commestibile molto tempo dopo.

error: Contenuto protetto!