Come essiccare i pomodori?

Come essiccare i pomodori?

Se quest’anno avete un raccolto di pomodori particolarmente grande, potete usare uno dei metodi seguenti per essiccare i vostri pomodori e conservarli per diversi mesi per un uso successivo.

Sole

L’essiccazione al sole dovrebbe essere fatta quando il tempo è buono e la temperatura esterna è di almeno 30°C. Ecco i passi da seguire per essiccare i pomodori al sole:

1 – Scegliere pomodori di prima qualità. Rimuovere eventuali pomodori danneggiati.

2 – Lavare bene i pomodori con acqua di rubinetto.

3 – Usare un coltello per fare una croce sul fondo di ogni pomodoro. Tagliare appena abbastanza in profondità per bucare la pelle.

4 – Sbollentare i pomodori immergendoli in acqua bollente per circa 30 secondi. Trasferire immediatamente i pomodori in una pentola di acqua ghiacciata.

5 – (Opzionale) Sbucciare i pomodori se si desidera; non è necessario.

6 – Tagliare entrambe le estremità dei pomodori.

7 – Tagliare i pomodori a fette sottili di circa 5 mm di spessore.

8 – (Opzionale) Usando un cucchiaio, rimuovere i semi, lasciando solo la polpa. Si possono anche lasciare i semi.

9 – Usare della carta assorbente per asciugare il succo da ogni fetta di pomodoro.

10 – Distribuire le fette di pomodoro su una griglia o una teglia per biscotti, facendo attenzione che non si sovrappongano. Coprire la griglia o la teglia con una stamigna o un panno trasparente per evitare che uccelli e insetti becchino le fette di pomodoro.

11 – Lasciate essiccare le fette di pomodoro al sole per 3-6 giorni. Il tempo di essiccazione può variare a seconda della temperatura esterna, dell’umidità, dello spessore e del contenuto di acqua delle fette di pomodoro.

12 – Girare le fette una volta al giorno per garantire una disidratazione uniforme. Portate la griglia o la teglia all’interno della casa quando il sole tramonta. Portatelo fuori la mattina appena sorge il sole.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare i pomodori in un essiccatore alimentare:

1 – Scegliere pomodori di prima qualità. Eliminare i pomodori danneggiati.

2 – Lavare accuratamente i pomodori in acqua di rubinetto.

3 – Usare un coltello per fare una croce sul fondo di ogni pomodoro. Tagliare appena abbastanza in profondità per bucare la pelle.

4 – Sbollentare i pomodori immergendoli in acqua bollente per circa 30 secondi. Trasferire immediatamente i pomodori in una pentola di acqua ghiacciata.

5 – (Opzionale) Sbucciare i pomodori se si desidera; non è necessario.

6 – Tagliare entrambe le estremità dei pomodori.

7 – Tagliare i pomodori a fette sottili di circa 5 mm di spessore.

8 – (Opzionale) Usando un cucchiaio, rimuovere i semi, lasciando solo la polpa. Si possono anche lasciare i semi.

9 – Usare della carta assorbente per asciugare il succo da ogni fetta di pomodoro.

10 – Rivestire leggermente i vassoi dell’essiccatore con un po’ di olio di oliva in modo che le fette di pomodoro non si attacchino ai vassoi.

11 – Mettere le fette di pomodoro sui vassoi dell’essiccatore. Lasciare un po’ di spazio tra una fetta e l’altra.

12 – Imposta il tuo essiccatore a 60°C o segui le istruzioni del manuale d’uso.

13 – L’essiccazione dovrebbe durare tra le 8 e le 12 ore. Controllare le fette di pomodoro di tanto in tanto. I pomodori essiccati devono essere raggrinziti, accartocciati e croccanti.

14 – Togliere le fette di pomodoro dall’essiccatore e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare i pomodori nel forno:

1 – Scegliere pomodori di prima qualità. Rimuovere eventuali pomodori danneggiati.

2 – Lavare accuratamente i pomodori in acqua di rubinetto.

3 – Usare un coltello per fare una croce sul fondo di ogni pomodoro. Tagliare appena abbastanza in profondità per bucare la pelle.

4 – Sbollentare i pomodori immergendoli in acqua bollente per circa 30 secondi. Trasferire immediatamente i pomodori in una pentola di acqua ghiacciata.

5 – (Opzionale) Sbucciare i pomodori se si desidera; non è necessario.

6 – Tagliare entrambe le estremità dei pomodori.

7 – Tagliare i pomodori a fette sottili di circa 5 mm di spessore.

8 – (Opzionale) Usando un cucchiaio, rimuovere i semi, lasciando solo la polpa. Si possono anche lasciare i semi.

9 – Usare della carta assorbente per asciugare il succo da ogni fetta di pomodoro.

10 – Posare le fette di pomodoro su una teglia scanalata o su una griglia per una migliore circolazione dell’aria. Non asciugare i pomodori su una teglia senza fessure; le fette di pomodoro non si disidrateranno in modo uniforme.

11 – Impostare la temperatura del forno a 90 °C. Posizionare la teglia o la griglia nel forno. Se necessario, lasciare la porta del forno socchiusa per migliorare la circolazione dell’aria e permettere all’umidità di uscire.

12 – L’essiccazione dovrebbe durare tra le 6 e le 9 ore a seconda dello spessore delle fette di pomodoro. Girare le fette ogni 2 ore circa.

13 – I pomodori essiccati devono essere raggrinziti, accartocciati e croccanti.

Microonde

Ecco i passi da seguire per essiccare i pomodori nel microonde:

1 – Scegliere pomodori di prima qualità. Rimuovere eventuali pomodori danneggiati.

2 – Lavare accuratamente i pomodori in acqua di rubinetto.

3 – Usare un coltello per fare una croce sul fondo di ogni pomodoro. Tagliare appena abbastanza in profondità per bucare la pelle.

4 – Sbollentare i pomodori immergendoli in acqua bollente per circa 30 secondi. Trasferire immediatamente i pomodori in una pentola di acqua ghiacciata.

5 – (Opzionale) Sbucciare i pomodori se si desidera; non è necessario.

6 – Tagliare entrambe le estremità dei pomodori.

7 – Tagliare i pomodori a fette sottili di circa 5 mm di spessore.

8 – (Opzionale) Usando un cucchiaio, rimuovere i semi, lasciando solo la polpa. Si possono anche lasciare i semi.

9 – Usare della carta assorbente per asciugare il succo da ogni fetta di pomodoro.

10 – Non usare un piatto adatto alle microonde. Invece, stendete le fette di pomodoro su una griglia per microonde per permettere un’adeguata circolazione dell’aria.

11 – In un forno a microonde con 10 livelli di potenza, utilizzare il livello di potenza 2. Essiccare le fette di pomodoro per circa 45 minuti. Girare le fette ogni 15 minuti.

12 – Dopo 45 minuti, impostare il microonde sul livello di potenza 1 e fare un ciclo di 5 minuti, girando le fette di pomodoro dopo ogni ciclo, fino a quando le fette di pomodoro sono correttamente essiccate.

13 – Togliere le fette di pomodoro dal microonde. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.

Come conservare i pomodori essiccati?

Per prolungare la durata di conservazione dei vostri pomodori essiccati, conservateli in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con chiusura lampo in un luogo fresco e buio. I pomodori essiccati si conservano da 6 a 12 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in un ambiente caldo e umido, è meglio conservare i pomodori essiccati in un contenitore ermetico nel frigorifero. I pomodori essiccati possono essere conservati in frigorifero per 6-12 mesi.

Se volete conservare i vostri pomodori essiccati per molto tempo, potete congelarli in sacchetti ermetici da congelatore. I pomodori essiccati congelati mantengono la loro migliore qualità per circa 12-18 mesi, ma rimangono commestibili ben oltre questo periodo.

error: Contenuto protetto!