Come essiccare il pompelmo?

Come essiccare il pompelmo?

Il pompelmo è un agrume amaro che può essere mangiato da solo o incorporato in ricette. Il pompelmo essiccato può essere candito, usato come guarnizione in molti piatti, usato come decorazione o anche immerso nel cioccolato. Per essiccare il pompelmo, si può usare un forno normale o un essiccatore alimentare.

Preparazione

1 – Scegliere un bel pompelmo completamente maturo. La pelle deve essere liscia, senza lividi o macchie.

2 – Pulire il pompelmo con acqua di rubinetto. Questo rimuoverà qualsiasi detrito o sporco che può influenzare il sapore o la pulizia del pompelmo dopo l’essiccazione. Non usare mai il sapone per pulire il pompelmo.

3 – Asciugare delicatamente il pompelmo con un panno da cucina pulito.

4 – Tagliare il pompelmo a fette sottili di circa 5 mm di spessore. Assicuratevi che le fette siano tutte dello stesso spessore in modo che si essiccino tutte allo stesso ritmo.

5 – Si può anche tagliare il pompelmo a dadini invece di affettarlo. Assicuratevi che i dadini abbiano una forma e uno spessore simili.

Forno

Il forno è uno dei modi più convenienti per essiccare con successo un pompelmo. Ecco i passi da seguire per essiccare il pompelmo nel forno:

1 – Impostare la temperatura del forno a 60°C. Resisti all’impulso di aumentare la temperatura per essiccare più velocemente il pompelmo.

2 – Foderare una teglia con carta da forno. Distribuire le fette di pompelmo sulla teglia. Assicuratevi che tutte le fette siano piatte. Le fette non devono toccarsi per permettere un flusso di calore uniforme.

3 – Se le fette sono molto succose, usare della carta assorbente per assorbire il succo. Potresti voler spargere un po’ di zucchero sulle fette di pompelmo. Lo zucchero dà un effetto lucido sulla superficie. Fornisce anche una certa dolcezza, poiché il pompelmo essiccato tende ad essere un po’ amaro.

4 – Posizionare la teglia sul ripiano centrale e impostare il timer per 2 ore.

5 – Dopo 2 ore, girare le fette con le pinze. Assicurarsi che le fette siano piatte. Mantenere un po’ di spazio tra di loro.

6 – Rimettere la teglia nel forno e impostare il timer per altre 3 ore.

7 – Dopo altre 3 ore (5 ore in totale), controllate che le fette siano essiccate premendo leggermente con un dito. Se le fette sono ancora bagnate o sembrano essere bagnate, rimettetele in forno per altri 30 minuti. Ripetere fino a quando non si è soddisfatti del risultato.

8 – Una volta che le fette di pompelmo sono essiccate, toglierle dal forno e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente.

Essiccatore

L’essiccazione del pompelmo con un essiccatore alimentare ha il vantaggio di essere più semplice e veloce dell’essiccazione in forno. Ecco i passi da seguire per essiccare il pompelmo con un essiccatore alimentare:

1 – Disporre le fette di pompelmo sui vassoi dell’essiccatore senza sovrapporle.

2 – Puoi ricoprire le fette con lo zucchero se vuoi dargli un aspetto lucido. Puoi anche spennellarli con una miscela di olio di oliva e sale (1 cucchiaio di olio di oliva mescolato con ¼ di cucchiaino di sale).

3 – Impostare la temperatura dell’essiccatore a 60°C e disidratare per 2 ore.

4 – Dopo 2 ore, girare le fette di pompelmo e disidratare per altre 2 ore.

5 – Dopo un totale di 4 ore, toccare le fette per vedere se sono ancora umide. Continuare ad essiccarli se lo sono. Le fette di pompelmo impiegano circa 4-6 ore per essiccare, a seconda del loro spessore e della quantità di succo che contengono.

6 – Una volta che le fette di pompelmo sono essiccate, toglierle dall’essiccatore e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente.

Come conservare il pompelmo essiccato?

Il pompelmo essiccato deve essere completamente raffreddato prima di essere conservato. Scegliete un contenitore pulito ed ermetico. Assicurarsi che il contenitore sia privo di umidità. Conservare il contenitore in un luogo fresco e asciutto.

Il pompelmo essiccato può essere conservato fino a 1 mese se è perfettamente disidratato. Se c’è ancora dell’umidità o se è esposto all’umidità, può svilupparsi della muffa. Se la muffa comincia ad apparire, scartatela.

error: Contenuto protetto!