Come essiccare le uova?

Come essiccare le uova?

Se tendi a buttare via regolarmente le uova perché non le usi abbastanza velocemente prima della loro data di scadenza, puoi facilmente disidratarle per estendere notevolmente la loro durata di conservazione. Si possono anche essiccare le uova per fare una pratica polvere d’uovo da usare in tutti i tipi di ricette.

Essiccatore

Ecco i passi da seguire per essiccare le uova con un essiccatore alimentare:

1 – Cuocere le uova in acqua bollente per 10 minuti in modo che diventino uova sode.

2 – Lasciare raffreddare le uova a temperatura ambiente o passarle sotto l’acqua fredda.

3 – Rimuovere i gusci. Tagliare gli albumi e/o i tuorli in piccoli pezzi. Se volete disidratare solo gli albumi, liberatevi dei tuorli e viceversa.

4 – Distribuire i pezzi di uovo sui vassoi dell’essiccatore. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

5 – Impostare la temperatura dell’essiccatore a 60°C. Disidratare i pezzi di uovo per 8-12 ore. Il tempo di essiccazione può essere più breve o più lungo a seconda del modello di essiccatore e dello spessore dei pezzi di uovo. I pezzi di uovo essiccato devono essere croccanti.

Forno

Ecco i passi da seguire per essiccare le uova nel forno:

1 – Cuocere le uova in acqua bollente per 10 minuti in modo che diventino uova sode.

2 – Lasciare raffreddare le uova a temperatura ambiente o passarle sotto l’acqua fredda.

3 – Rimuovere i gusci. Tagliare gli albumi e/o i tuorli in piccoli pezzi. Se volete disidratare solo gli albumi, liberatevi dei tuorli e viceversa.

4 – Distribuire i pezzi di uovo su una teglia coperta di carta da forno. Assicuratevi che i pezzi non si sovrappongano.

5 – Impostare la temperatura del forno a 60 °C. Disidratare i pezzi di uovo per 8-12 ore. Il tempo di essiccazione può variare a seconda del tipo di forno e dello spessore dei pezzi di uovo. I pezzi di uovo essiccato devono essere croccanti. Si può lasciare la porta del forno socchiusa per permettere all’umidità di uscire più facilmente. Potete anche mescolare i pezzi di uovo di tanto in tanto per rendere l’essiccazione più uniforme.

Come conservare le uova essiccate?

Per facilitare la conservazione, si consiglia di macinare le uova essiccate in polvere con un mixer, un robot da cucina o un macinino per spezie. Cerca di ottenere una polvere molto fine.

Per massimizzare la durata di conservazione delle vostre uova essiccate, conservatele in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica con chiusura lampo in un luogo fresco e buio. Le uova essiccate si conservano da 12 a 18 mesi a temperatura ambiente.

Se vivete in una zona calda e umida, si consiglia di conservare le uova essiccate in un contenitore ermetico nel frigorifero. Le uova essiccate possono essere conservate in frigorifero per 12-18 mesi.

Se preferisci conservare le tue uova essiccate per un periodo di tempo più lungo, puoi congelarle in sacchetti ermetici da congelatore. Le uova essiccate congelate mantengono la loro migliore qualità per circa 18-24 mesi, ma rimangono commestibili ben oltre questo periodo.

Come reidratare le uova essiccate?

Ecco i passi da seguire per reidratare (o ricostituire) le uova essiccate:

1 – In una ciotola, aggiungere ¾ di volume di acqua a 1 volume di polvere d’uovo essiccata. Per esempio, per reidratare 100 ml di polvere d’uovo essiccata, usare 75 ml di acqua.

2 – Mescolare vigorosamente fino ad ottenere una consistenza omogenea. Lasciate riposare il composto per 5 minuti fino ad ottenere un liquido che dovrebbe avere la consistenza di un uovo fresco.

3 – Usate le vostre uova reidratate allo stesso modo delle uova fresche.

error: Contenuto protetto!