Cos'è la farina di patate?

Cos’è la farina di patate?

Storia

La patata ha avuto origine nelle Ande, dove gli indiani andini la mangiano da 7000 anni. Preparano le patate nello stesso modo che in Europa e Nord America, di solito fritte o bollite. Non hanno mai fatto la farina di patate con questi tuberi, ma ci sono andati vicino.

Il piatto andino a base di patate chiamato chuno implicava cicli ripetuti di congelamento ed essiccazione delle patate fino a quando tutta la loro umidità veniva rimossa. Questo è il primo uso conosciuto della disidratazione per prolungare la durata di conservazione delle patate. La farina di patate è fatta da patate disidratate che sono state macinate fino ad ottenere una polvere fine.

A metà del 1600, le ricette di pane includevano il purè di patate come uno degli ingredienti. Non è stato fino al 19° secolo che la farina è stata fatta con le patate.

In origine, i panettieri probabilmente usavano la farina di patate nei loro impasti di pane perché era più economica di altre farine comuni come quella di grano o di segale. Scoprirono presto che rendeva il pane più gustoso della sola farina di grano.

Sapore

La farina di patate ha un sapore dolce e leggero di patata. Oltre a questo sapore, dà anche una consistenza più leggera e soffice ai prodotti da forno.

Una delle proprietà più distintive della farina di patate è che trattiene più acqua della farina di grano. Questo permette di fare il pane con un contenuto di umidità più alto.

È importante notare che la farina di patate è diversa dalla fecola di patate perché le due vengono spesso confuse. La fecola di patate non ha sapore.

Usi culinari

La farina di patate è versatile e può essere utilizzata nella panificazione e nella pasticceria. Può anche essere usato come legante e addensante. Quando viene usato come addensante, è importante fare attenzione perché può, in alcuni casi, assumere una consistenza appiccicosa.

Per renderla un sostituto ancora più efficace della farina di grano, dovrebbe essere mescolata con altre farine senza glutine, per esempio con la farina di riso. È particolarmente efficace per impanare i cibi fritti, poiché tende a diventare croccante più velocemente della farina di grano.

error: Contenuto protetto!