Cos'è la farina di sorgo?

Cos’è la farina di sorgo?

Storia

La farina di sorgo si ottiene macinando i grani di sorgo. Il sorgo è un cereale che esiste da migliaia di anni. Le registrazioni più antiche risalgono al 1000 a.C. e sono state scoperte vicino al confine tra Egitto e Sudan. Il sorgo può crescere anche in climi aridi, il che spiega perché cresce nelle regioni aride di tutta l’Africa.

Il sorgo fu poi coltivato in alcune parti dell’Asia, comprese la Cina e l’India. Le prove archeologiche indicano che il sorgo fu probabilmente introdotto in India dall’Africa orientale ad un certo punto durante il primo millennio a.C. Alla fine ha raggiunto l’Australia.

Il sorgo era sconosciuto nell’antica Roma, ma era ampiamente coltivato in Medio Oriente ed era particolarmente popolare nell’antico Iraq. Il sorgo fu poi esportato dal Medio Oriente alla Spagna musulmana e poi alla Francia. Molto probabilmente ha raggiunto l’America attraverso la tratta degli schiavi dall’Africa occidentale. All’inizio era soprannominato “mais della Guinea”.

Benjamin Franklin scrisse la prima documentazione conosciuta sulla produzione americana di sorgo nel 1757, indicando che veniva usato per fare scope. Nel secolo successivo, il sorgo fu coltivato su larga scala nel tentativo di rompere il dominio del mercato delle piantagioni di zucchero delle Indie occidentali.

Sapore

Il sapore della farina di sorgo è a volte un po’ nocciolato, a volte terroso. Il sapore è così mite che a volte viene descritto come neutro. Altri lo considerano amaro o metallico.

Usi culinari

La farina di sorgo è usata come alternativa alla farina di grano nella produzione di prodotti senza glutine come pizze, torte e pane. Si usa spesso con altre farine senza glutine.

In Africa, la farina di sorgo è usata per fare pane piatto e cous cous. Poiché la farina di sorgo è senza glutine, i prodotti fatti con essa come farina principale richiedono spesso un legante come l’albume d’uovo, l’amido di mais o la gomma di xantano.

Si può anche usare la farina di sorgo per sostituire parte della farina di grano nelle ricette con farina di grano. Gli esperti raccomandano di usare non più del 30% di farina di sorgo in una ricetta di farina di grano.

Si può anche usare come addensante. Una pasta fatta con la farina di sorgo può dare corpo a zuppe e salse, proprio come una pasta fatta con amido di mais o farina di grano.

error: Contenuto protetto!