Cosa sono i grani del paradiso?

Cosa sono i grani del paradiso?

Storia

I grani del paradiso, noti anche come pepe melegueta, erano un tempo una spezia popolare in Europa. Si dice che Elisabetta I era nota per essere particolarmente affezionata a loro.

Una volta usato come sostituto del raro e costoso pepe nero, i grani del paradiso alla fine caddero in disgrazia quando il pepe nero divenne sempre più disponibile. Tuttavia, erano ancora un ingrediente comune nelle ricette inglesi fino al XIX secolo.

Oggi, i grani del paradiso provengono dalla costa dell’Africa occidentale. Il Ghana, la Liberia e la Costa d’Avorio sono tutti grandi produttori, ma la maggior parte dei grani del paradiso del mondo viene dal Ghana.

Sapore

L’aroma dei grani del paradiso è di solito paragonato a una miscela di pepe nero, scorza di limone e cardamomo.

Quando si morde, producono un calore delicato simile a quello fornito dal pepe nero, ma non così forte.

Sulla lingua, forniscono un sapore che ha forti note di chiodi di garofano e cannella su uno sfondo di cardamomo dolce.

Il calore emanato dai grani del paradiso tende a indugiare, ma non è scomodo.

Usi culinari

Si possono usare i grani del paradiso allo stesso modo del pepe nero, intero o macinato. Potete macinarli per condire la vostra bistecca o il pesce.

È un ingrediente importante in una miscela di spezie marocchina conosciuta come Ras el hanout.

Inoltre, i grani del paradiso sono usati per aromatizzare alcune birre come la Summer Ale, una birra americana piena di carattere e molto dissetante.

Gli scandinavi usano i grani del paradiso come aroma per l’aquavit, un’acquavite di cereali o di patate aromatizzata con varie sostanze aromatiche (carvi, anice, finocchio, cannella, arancia amara, ecc.).

error: Contenuto protetto!