Come grattugiare la noce moscata?

Come grattugiare la noce moscata?

La noce moscata è una spezia versatile. Può essere usato per insaporire tutti i tipi di piatti, specialmente le puree, le zuppe o i gratin. La noce moscata fresca grattugiata è più aromatica della noce moscata pre-macinata, quindi puoi usarne un po’ meno di quella richiesta dalla tua ricetta. Ecco i passi per grattugiare la noce moscata:

1 – Rompere il guscio della noce moscata con uno schiaccianoci. Rimuovere con cura il guscio della noce moscata.

2 – Prendete una grattugia o uno zester. Tenere la grattugia con un angolo di circa 45 gradi. Far scorrere delicatamente la noce moscata sulla grattugia per ottenere una polvere fine.

3 – Conservare la polvere di noce moscata in un contenitore ermetico in un luogo fresco, asciutto e buio. Tuttavia, si consiglia di grattugiare solo la quantità necessaria affinché la noce moscata sia il più fresca possibile.

error: Contenuto protetto!