Cos'è la menta?

Cos’è la menta?

Storia

Ci sono centinaia di specie di menta, le varietà più comuni sono la menta spicata e la menta piperita. La maggior parte degli storici concorda sul fatto che il termine “menta” nei testi storici si riferisce di solito alla menta piperita.

L’uso della menta risale all’antico Egitto. Gli archeologi hanno trovato foglie di menta essiccate in tombe egiziane risalenti al 1000 a.C. La menta ha anche giocato un ruolo importante nelle antiche culture greche e romane.

Nella cultura greca antica, la pianta era considerata un simbolo di ospitalità e veniva usata anche nei riti funebri con il rosmarino. I greci usavano anche la menta in una bevanda tradizionale a base di orzo fermentato.

Gli antichi romani usavano la pianta come agente aromatizzante nei vini e nelle salse. Secondo la mitologia romana, una Persefone gelosa trasformò una naiade di nome Penthe nella prima pianta di menta.

Più tardi, i romani portarono la menta con loro in Inghilterra. John Gardiner ha poi menzionato la pianta nel suo libro Feate of Gardening nel 1440. Gli storici ritengono che Feate of Gardening sia la prima opera letteraria in lingua inglese incentrata sull’orticoltura.

Durante il Medioevo, la menta era usata come digestivo e come medicina. Molti storici credono che la menta sia arrivata nel Nuovo Mondo con i pellegrini.

Sapore

La menta spicata e la menta piperita hanno un sapore dolce e rinfrescante con una sensazione di freschezza e un profumo caratteristico con qualità di eucalipto.

La menta piperita è un ibrido tra la menta spicata e la menta d’acqua, ma ha un odore più pungente e un gusto più forte di entrambi i genitori.

Usi culinari

La menta è ampiamente usata in cucina in Europa, Nord Africa e Asia. Si abbina bene con altre erbe culinarie come il prezzemolo e il coriandolo, così come con frutta fresca come l’anguria e le fragole.

Nel Regno Unito, la menta è popolare per fare gelatine e salse che tradizionalmente accompagnano l’agnello.

In Medio Oriente, il tè alla menta è un’offerta tradizionale per dare il benvenuto ad amici, clienti e turisti.

Negli Stati Uniti, il tè alla menta ha guadagnato popolarità come leggero diuretico usato per la perdita di peso.

Puoi anche combinare la menta con olio di oliva e aglio per fare un pesto o aggiungere le foglie alla tua insalata per una spinta di sapore.

La menta brilla nei dessert ed è un sapore popolare per il gelato o per le scaglie di cioccolato usate nella preparazione dei biscotti.

error: Contenuto protetto!