Cos'è il pepe limone?

Cos’è il pepe al limone?

Storia

Nella sua forma più elementare, il pepe al limone è la semplice combinazione di due erbe popolari: limone e pepe nero. Non si sa in quale momento della storia queste due spezie siano state riunite per la prima volta. Come per molte miscele di spezie, l’identità dell’inventore non è mai stata stabilita e si perde nella storia; tuttavia, sia il limone che il pepe nero hanno avuto origine in India.

Non è irragionevole supporre che siano stati combinati per la prima volta e usati come miscela aromatica anche lì (o altrove in Oriente). Sia la scorza di limone che il pepe nero sono usati in un certo numero di piatti indiani.

Sapore

I produttori sono liberi di commercializzare le loro miscele di limone e pepe, che possono contenere sale e anche aglio o semi di sedano.

Ognuna di queste miscele ha un profilo di sapore specifico, ma la definizione più rigorosa di una miscela di pepe al limone è una semplice combinazione di scorza di limone e pepe nero macinato. Il risultato è una miscela di forti note agrumate dell’olio di limone con i tocchi leggermente amari e pungenti del pepe nero.

La maggior parte delle miscele di pepe al limone sono essiccate al forno prima di essere conservate. L’essiccazione al forno ammorbidisce il sapore del limone in modo che non sovrasti il gusto del pepe nero e degli altri sapori del piatto.

Usi culinari

Il pepe al limone è stato a lungo usato per insaporire i piatti di pesce. Può essere cosparso sul salmone prima della cottura alla griglia o usato per fare il burro composto per l’aragosta o altri frutti di mare.

È anche un condimento popolare per la pasta e le ali di pollo. Negli Stati Uniti meridionali, specialmente ad Atlanta, le ali di pollo al pepe al limone sono ormai un punto fermo.

error: Contenuto protetto!