Cos'è il pepe rosa?

Cos’è il pepe rosa?

Storia

Il pepe rosa proviene da due alberi: l’albero del pepe brasiliano (Schinus terebinthifolius) e il falso pepe (Schinus molle). Questi alberi sono originari del Sud America e non sono imparentati con l’albero del pepe nero del sud-est asiatico (Piper nigrum). Solo le varietà di pepe derivate da Piper nigrum sono considerate “vero pepe”; le altre sono considerate “falso pepe”.

Questi alberi ora crescono spontaneamente in Nord Africa, nella regione mediterranea, in Madagascar, nelle regioni costiere del Brasile e negli Stati Uniti.

Sapore

Il fatto che il pepe rosa non sia un vero pepe è evidente nel suo sapore. Come il pepe nero, il pepe rosa ha un certo calore in bocca, ma questo calore persiste più a lungo di quello del pepe nero. In effetti, alcuni considerano questa piccantezza più vicina a quella dei peperoncini che a quella relativamente mite del pepe nero.

D’altra parte, i grani di pepe rosa si distinguono per il loro sapore dolce e pungente, che alcuni descrivono come simile alle bacche di ginepro.

Usi culinari

Il pepe rosa può essere usato al posto del normale pepe nero, o insieme al pepe nero per migliorare la presentazione di un piatto. Il pepe rosa è usato principalmente per la sua estetica.

Si distingue nelle salse di panna leggera e nei piatti di pesce. È anche popolare nei condimenti per l’insalata e in altre salse. I produttori di birra artigianale a volte lo usano come additivo per aromatizzare la birra, ed è così che lo usavano gli Inca.

error: Contenuto protetto!