Cos'è la salsa Worcestershire?

Cos’è la salsa Worcestershire?

Storia

La storia della salsa Worcestershire risale all’inizio del XIX secolo in Inghilterra. È stato sviluppato nel 1835 da due chimici di Worcester nella contea di Worcestershire. I chimici John Lea e William Perrins stavano lavorando su salse a base di aceto e avevano rinunciato a una miscela che aveva un cattivo sapore. Conservata in una cantina, la miscela ha fermentato per diversi mesi e alla fine ha rivelato sapori complessi.

I due soci passarono alla produzione su larga scala e la loro salsa Worcestershire Lea & Perrins divenne rapidamente un nome familiare in Inghilterra. Divenne così popolare che nel 1845 furono in grado di creare una fabbrica dedicata alla sua produzione. Nel 1855, vendevano circa 30.000 bottiglie all’anno. All’epoca, la pubblicizzavano come una salsa salutare e sostenevano che poteva migliorare la digestione. Per produrre la salsa, la lasciavano fermentare per due anni, mescolandola periodicamente; la miscela veniva poi filtrata dai solidi e imbottigliata.

Oggi, la salsa Worcestershire è per lo più un termine generico, ed è prodotta da molti produttori diversi, oltre al suo marchio originale Lea & Perrins. La salsa Worcestershire è un ingrediente di base della cucina usato nelle marinate e come condimento. È anche uno degli ingredienti principali del famoso cocktail Bloody Mary. “Worcestershire” si pronuncia “woo-ster-sheer”.

Sapore

La salsa Worcestershire è un condimento fermentato a base di aceto aromatizzato con acciughe, melassa, tamarindo, cipolla, aglio e altri ingredienti. Il sapore è sia dolce che salato, con un gusto forte dell’aceto e l’asprezza del tamarindo. La salsa deve molto del suo profilo di sapore unico alle acciughe.

Usi culinari

La salsa Worcestershire può essere usata in molti modi diversi, sia in cucina che come condimento. È spesso usato come ingrediente nelle marinate o spennellato su carne, pesce o pollame quando questi piatti sono arrostiti, fritti o al forno.

Può essere usato per cuocere al vapore, grigliare o saltare le verdure. La salsa Worcestershire può essere usata come condimento per panini e frutti di mare, o come condimento per insalate. È anche molto usato nelle zuppe e negli stufati per condirli e renderli più saporiti.

error: Contenuto protetto!