Cosa sono i semi di canapa?

Cosa sono i semi di canapa?

Storia

Si ritiene che la canapa abbia avuto origine nell’Asia centrale e si sia poi diffusa in tutto il mondo con la migrazione delle persone. La Cina ha più varietà di canapa di qualsiasi altro paese. Secondo alcuni testi cinesi della dinastia Sung, l’imperatore Shen Nung ordinò ai cinesi di coltivare la canapa per le fibre nel 2800 a.C.

Allo stesso tempo, gli abitanti dell’India settentrionale stavano già coltivando la canapa principalmente per la sua fibra. La leggenda dice anche che Buddha è sopravvissuto mangiando un seme di canapa al giorno nel suo cammino verso l’illuminazione.

Nel 100 d.C., la canapa fu chiamata Cannabis sativa da Dioscoride, che elencò vari usi medicinali della pianta. Più o meno nello stesso periodo, i giapponesi usavano i semi di canapa per il cibo e le fibre della pianta per l’abbigliamento. In Giappone, la canapa è conosciuta con il nome di asa e si crede che sia stata introdotta dai commercianti cinesi.

Nel XVI secolo, la canapa veniva coltivata ovunque gli esploratori del Nuovo Mondo sbarcassero e sarebbe diventata una delle principali colture del Nord America. George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti, coltivava lui stesso la canapa ed esortava gli agricoltori a fare lo stesso. Era così onnipresente che la Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti fu scritta su carta di canapa e i primi Levi Jeans furono fatti con tessuto di canapa.

Durante gli anni ’30, i produttori di fibre sintetiche avrebbero demonizzato la canapa nel tentativo di farla sparire a favore del nylon. La marijuana fu vietata e con essa le piantagioni di canapa che fornivano fibre tessili e semi per il cibo.

Negli ultimi anni, i semi di canapa e altri prodotti di canapa sono riapparsi sugli scaffali dei supermercati, nonostante lo stigma legato alla marijuana.

Sapore

Il sapore dei semi di canapa è paragonabile a quello dei pinoli e dei semi di girasole. Hanno un sapore salato e di noce.

Usi culinari

I semi di canapa sono versatili e facili da usare. Potete spruzzare un cucchiaio o così nei vostri fiocchi d’avena o nei frullati; potete anche usarli come condimento per le insalate o come impanatura per pollo o pesce. I semi di canapa possono anche essere macinati con acqua per fare il latte di canapa.

error: Contenuto protetto!