Cosa sono i semi di melograno secchi?

Cosa sono i semi di melograno secchi?

Storia

I semi di melograno secchi si riferiscono ai semi del melograno selvatico (Punica granatum). Il melograno selvatico cresce nel nord dell’India, nel Jammu e Kashmir, in Iran e nell’Himalaya meridionale. I semi, insieme alla polpa circostante, vengono essiccati lentamente all’aria e utilizzati interi o macinati. I semi sono talvolta chiamati anardana.

Sapore

I semi di melograno secchi interi sono di colore rosso scuro o quasi nero, appiccicosi e un po’ grumosi, con un nucleo duro e pallido al centro, e tendono a raggrupparsi. Hanno un sapore acido e leggermente fruttato.

I semi di melograno secchi in polvere sono di colore marrone-rossastro e hanno un aroma molto fruttato e leggermente aspro e un sapore sottile, un po’ secco, dolce e aspro.

Per la maggior parte dei piatti, i semi interi dovrebbero essere tostati a secco in una padella e poi macinati fino a diventare una polvere grossolana o fine a seconda delle necessità.

Usi culinari

I semi di melograno secchi sono ampiamente usati come acidificante in Iran e in India, specialmente nelle cucine dell’India del Nord e del Punjabi. Con il loro sapore piccante e fruttato, sono anche una buona alternativa al tamarindo.

In India, aggiungono un sapore piccante a chutney, condimenti e miscele di spezie per carne e frutti di mare, così come piatti di lenticchie e riso e alcune preparazioni in stile Mughal. Il loro sapore unico si fonde bene con erbe come il coriandolo e la menta.

In Medio Oriente, i semi di melograno secchi sono usati nel pane e in alcuni dolci. I semi macinati grossolanamente (o interi) possono essere cosparsi su piatti di verdure o insalate, comprese le macedonie.

error: Contenuto protetto!