Cos'è la senape all'antica?

Cos’è la senape all’antica?

Storia

La senape all’antica è una varietà di senape fatta con semi di senape interi piuttosto che con senape macinata. La maggior parte delle varietà di senape sono fatte in parte o interamente di semi di senape macinati per produrre un condimento omogeneo o parzialmente omogeneo.

La pianta della senape è molto probabilmente originaria dell’India, anche se gli antichi romani sembrano essere stati i primi a usare i suoi semi come condimento, che preparavano macinandoli.

Anche se non c’è una registrazione precisa dell’origine della senape all’antica, non sembra essere esistita fino alla fine del XX secolo. Gli articoli pubblicati negli anni 1970 fanno riferimento alla senape all’antica come a un nuovo prodotto culinario.

Sapore

La senape all’antica è mite; infatti, è una delle varietà di senape più miti. La sua dolcezza è dovuta al fatto che i semi sono interi.

La ragione per cui i semi di senape sono tradizionalmente macinati è perché contengono un glucosinolato chiamato sinigrina. Quando i semi vengono macinati, gli enzimi scompongono la sinigrina, che poi diventa isotiocianato di allile. L’isotiocianato di allile è anche chiamato olio di senape ed è responsabile del sapore pungente della senape.

Poiché i semi usati nella senape all’antica sono interi e intatti, la sinigrina rimane intatta e il suo sapore non ha la caratteristica piccante della senape normale.

Il grande vantaggio della senape all’antica è la sua sensazione in bocca più che il suo sapore. La sua granulosità migliora la consistenza di qualsiasi piatto che normalmente richiederebbe la senape normale.

Usi culinari

La senape all’antica è un eccellente emulsionante che impedisce la separazione di olio e aceto nelle vinaigrette. Lo fa grazie al suo contenuto di mucillagini, che è più alto di altre varietà di senape. A causa del suo sapore delicato, la senape all’antica non sovrasta gli altri sapori in un condimento.

Puoi usare la senape all’antica per applicazioni tradizionali, come condimento per panini e hot dog. Si può anche usare per migliorare il sapore di una salsa, per compensare il gusto grasso dei piatti a base di formaggio o per arricchire gli stufati.

La senape all’antica è particolarmente interessante in cucina perché il suo sapore non è influenzato dal calore. Può quindi sopportare senza problemi la cottura ad alte temperature.

error: Contenuto protetto!