Cos'è la senape di Digione?

Cos’è la senape di Digione?

Storia

La senape di Digione prende il nome dalla città dove è stata prodotta per la prima volta: Digione in Borgogna, Francia. La storia della senape in Francia inizia nei tempi antichi, quando i romani coltivavano le piante di senape nei vigneti francesi. I romani facevano un condimento immergendo i semi nell’aceto e poi macinandoli.

Il processo di fabbricazione della senape di Digione è stato regolato dal XIV secolo. Il primo regolamento stabiliva che doveva essere fatto con semi di senape e aceto fermentato per almeno 12 giorni. La tradizionale senape di Digione era fatta con semi di senape nera che venivano messi a bagno in acqua e poi mescolati con aceto prima di essere macinati in una pasta omogenea.

La città di Digione è diventata il centro della produzione di senape francese nel 1500 e la senape di Digione ha guadagnato una solida reputazione per la sua qualità superiore. Il condimento divenne popolare in tutta la Francia.

Nel XIX secolo, Jean Naigeon modificò la ricetta sostituendo l’aceto con l’agresto. La senape risultante era simile come sapore alla moderna senape di Digione, anche se la maggior parte delle varietà di senape di Digione sono ancora fatte con l’aceto. La versione a base di agresto era meno aspra e pungente di quella a base di aceto.

Nel 1777, un fabbricante di senape di nome Maurice Grey unì le forze con Auguste Poupon per creare la società Grey Poupon. Alla fine si fonderanno con un concorrente chiamato Maille. Grey ha inventato una macchina che ha automatizzato il processo di produzione della senape e ha distinto l’azienda dai suoi concorrenti.

Oggi, la senape non deve essere fatta nella città di Digione per essere considerata senape di Digione; infatti, l’ultima fabbrica di senape che si trovava a Digione ha chiuso nel 2009. La senape di Digione può essere fatta ovunque, purché si segua la ricetta tradizionale.

Sapore

Il profilo di sapore della senape di Digione può variare a seconda della persona che la prepara e degli ingredienti usati nella ricetta. In generale, il suo gusto è piccante e vivace. La sua consistenza è piuttosto cremosa.

La senape di Digione ha un sapore più complesso di altre varietà di senape, come la senape gialla. Alcune versioni disponibili in commercio hanno un livello di acidità inferiore, che permette al sapore dei semi di senape di emergere.

Usi culinari

La senape di Digione può essere usata come condimento per una varietà di piatti salati; si può usare allo stesso modo di qualsiasi altra varietà di senape. È ideale per hot dog e altri panini.

Nella cucina francese, la senape di Digione è usata come ingrediente in una varietà di salse. Per esempio, è comunemente usato per dare un sapore piccante alle salse da insalata.

error: Contenuto protetto!