Come sostituire l'aceto di sidro di mele?

Come sostituire l’aceto di sidro di mele?

L’aceto di sidro di mele è considerato un superalimento da alcuni e un semplice condimento dal sapore intenso da altri. È un’ottima soluzione per aggiungere sapore a tutto, dalle marinate ai piatti di maiale, ed è sia economico che facile da trovare. Se ne hai bisogno rapidamente e non puoi andare in un negozio di alimentari, prova uno dei sostituti dell’aceto di sidro di mele qui sotto.

1. Aceto di riso

Fatto con vino di riso acetificato, l’aceto di riso è meno acido di altri aceti. Questa bassa acidità è uno dei fattori che lo rendono un eccellente sostituto dell’aceto di sidro di mele. Un altro è il suo sapore leggermente dolce: è più mite della maggior parte degli altri aceti.

L’aceto di riso è ben noto per il suo uso in molte ricette asiatiche, ma funziona bene anche nelle ricette occidentali. Delle tre varietà di aceto di riso disponibili, tutte possono essere sostituite dall’aceto di sidro di mele, ma la migliore è la varietà rossa. L’aceto di riso rosso ha un profilo di sapore delicato e leggermente umami che può sostituire favorevolmente l’aceto di sidro di mele nella maggior parte delle preparazioni.

Il lato negativo dell’aceto di riso è che si perderà il sapore di mela, ma questo difficilmente sarà un problema per piatti con altri sapori forti.

2. Aceto balsamico

L’aceto balsamico è fatto con l’uva, ed è per questo che può fornire alcuni dei sapori fruttati che ci si aspetta dall’aceto di sidro di mele. È anche più mite e meno acido di altri aceti. È adatto sia per i condimenti dell’insalata che per i succhi di cottura.

Gli svantaggi dell’aceto balsamico come sostituto dell’aceto di sidro di mele includono il fatto che ha una consistenza più spessa, che può influenzare la sua capacità di sostituire l’aceto di sidro di mele in alcune situazioni. Per esempio, non è così adatto per il decapaggio o per fare aceti alle erbe.

Un altro svantaggio è il sapore dell’aceto balsamico, che è forte e riconoscibile. È probabile che si noti su un piatto. L’aceto balsamico ha anche un colore più scuro dell’aceto di sidro di mele, quindi un piatto fatto con l’aceto balsamico può sembrare molto diverso da uno fatto con l’aceto di sidro di mele.

3. Succo di limone

L’aceto di sidro di mele è apprezzato per la sua moderata acidità e il suo gusto fruttato. Il succo di limone fornisce la stessa amarezza, fruttuosità e acidità dell’aceto di sidro di mele. È facile da trovare e il suo profilo di sapore è adatto a molte ricette che richiedono l’aceto di sidro di mele.

Il succo di limone ha l’acidità e alcune delle qualità fruttate che rendono l’aceto di sidro di mele un delizioso accompagnamento al cibo. Si può usare il succo di limone come sostituto dell’aceto di sidro di mele in molti condimenti, marinate e bevande. Il succo di limone può anche sostituire l’aceto di sidro di mele nelle conserve, come i pomodori in scatola.

Tenete presente che il succo di limone perde molto del suo contenuto di vitamina C quando è esposto al calore, quindi non è un sostituto ideale dell’aceto di sidro di mele nei piatti caldi.

Anche se il succo di limone è molto acido, è ancora leggermente meno acido dell’aceto di mele. Questa minore acidità significa che bisogna usare più succo di limone per ottenere lo stesso livello di acidità. Un altro svantaggio del succo di limone è che ha un sapore particolare che può non andare bene con gli ingredienti di alcuni piatti che usano l’aceto di sidro di mele.

4. Aceto di vino bianco

L’aceto di vino bianco può fornire una certa nota fruttata simile a quella dell’aceto di mele e può sostituire l’aceto di mele in quasi tutte le ricette. Non è dolce come l’aceto di sidro di mele, ma si può facilmente rimediare aggiungendo un po’ di zucchero.

error: Contenuto protetto!