Come sostituire la cannella?

Come sostituire la cannella?

La cannella in polvere che la maggior parte degli occidentali conosce proviene dalla corteccia interna di una delle specie di alberi di cannella del genere Cinnamomum. Il bastone di cannella si riferisce alla stessa corteccia allo stato grezzo.

Anche se entrambe le forme di questa spezia sono molto comuni e ampiamente utilizzate, potresti trovarti a corto di una o entrambe.

D’altra parte, ci possono essere altre ragioni per cui è necessario trovare un sostituto. Per esempio, un’allergia alla cannella è uno dei motivi per cui potresti aver bisogno di un’alternativa. Anche se le allergie alla cannella sono rare, esistono.

Qualunque sia la ragione per cui volete sostituire la cannella, potete provare invece uno di questi sostituti.

1. Pepe della Giamaica (pimento)

Anche se il pepe della Giamaica è nato nelle regioni tropicali dell’America e la cannella è nata in Asia, queste due spezie hanno molto in comune quando si tratta di gusto. Il sapore del pepe della Giamaica (che si presenta sotto forma di bacche) ricorda la cannella, la noce moscata e i chiodi di garofano. Pertanto, dovrebbe funzionare bene in qualsiasi ricetta che contiene queste due spezie.

Il pepe della Giamaica è molto più caldo della cannella, quindi non usate le due spezie nelle stesse proporzioni. Se usate il pepe della Giamaica come sostituto della cannella, usate un terzo della quantità di pimento suggerita per la cannella nella vostra ricetta.

2. Estratto di cannella

L’estratto di cannella è fatto immergendo la corteccia di cannella nell’alcool. La sua forma liquida può essere adatta come alternativa alla cannella in alcune applicazioni. Si noti che l’estratto di cannella è diverso dall’olio di cannella, che è molto più concentrato.

Potete fare il vostro estratto di cannella mettendo a bagno quattro bastoncini di cannella in 125 ml di rum per due settimane. L’estratto di cannella ha una lunga durata di conservazione, ma perderà il suo aroma nel tempo.

3. Cardamomo

Il cardamomo è una spezia fragrante che viene usata in molte ricette insieme alla cannella. Per esempio, entrambe le spezie appaiono in molte miscele di curry in polvere. Il cardamomo può essere un efficace sostituto della cannella in molti piatti, specialmente in quelli salati.

Potete sostituire la cannella con il cardamomo in un rapporto di 1:1. Se la tua ricetta richiede un cucchiaino di cannella, usa invece un cucchiaino di cardamomo.

4. Altri sostituti

In alternativa, si potrebbe considerare una miscela di noce moscata e pepe della Giamaica o una miscela di cardamomo e coriandolo. Sperimentate con diverse proporzioni di ogni spezia finché non trovate qualcosa che vi piace. Queste miscele di spezie avranno probabilmente un sapore più forte di quello della cannella, quindi dovrete usare metà della quantità.

L’olio di cannella può essere usato al posto della cannella in polvere in alcune ricette, ma è molto concentrato e dovrebbe essere usato con cautela. La maggior parte delle varietà di olio di cannella disponibili in commercio non sono commestibili, poiché contengono altri ingredienti e additivi che sono potenzialmente tossici se ingeriti.

error: Contenuto protetto!