Come sostituire i capperi?

Come sostituire i capperi?

I capperi sono i boccioli dei fiori dell’albero del cappero quando non sono aperti. Sono ottimi per aggiungere un sapore salato, salmastro e leggermente piccante a certi cibi. Se hai finito i capperi o non ti piace il loro sapore, ecco alcuni dei migliori sostituti del cappero.

1. Semi di nasturzio

Se la vostra priorità è quella di ripristinare il sapore dei capperi, i semi di nasturzio sono la migliore alternativa. I semi di nasturzio hanno un gusto pepato che ricorda il sapore del cappero, e possono passare per capperi se non si guarda troppo da vicino. Questi semi contengono isotiocianati, che sono i composti che danno una nota pungente ai ravanelli e ad altri membri della famiglia dei cavoli.

Detto questo, avranno davvero il sapore dei capperi solo se li fate marinare allo stesso modo dei capperi. Metteteli a bagno nel pepe nero e in una salamoia di aceto per ottenere un profilo di sapore simile al cappero.

Lo svantaggio dei semi di nasturzio come sostituto dei capperi è che non sono molto facili da trovare. Si possono ottenere da un fioraio, o si può provare a coltivare i nasturzi da soli.

2. Olive

Le olive verdi e le olive nere possono essere un ottimo sostituto dei capperi. Le olive vengono messe in salamoia e quindi salate come i capperi. Le olive verdi sono un po’ più adatte se si usano i capperi principalmente per il loro sapore. Dovresti scegliere quelli che hanno ancora i loro noccioli. Offrono una forte amarezza e un sapore intenso che può sostituire il gusto dei capperi. Potete aggiungere una piccola quantità di aceto alla vostra ricetta, così come olio e sale per imitare meglio il gusto dei capperi.

Le olive nere impiegano più tempo a maturare e non sono così amare o fragranti. Sono una buona opzione se non sei un fan dei capperi e vuoi sostituire il loro sapore nella tua ricetta. Il loro sapore più delicato è ancora un’alternativa interessante ai capperi, ma il loro vantaggio principale è nella sensazione in bocca.

Le olive intere non sono un sostituto ideale dei capperi. Dovrete sminuzzarli per ottenere qualcosa di più simile ai capperi.

3. Pepe verde in grani

Di tutti i sostituti del cappero, il pepe verde in grani è probabilmente il più simile. Sono verdi e rotondi come i capperi e hanno un sapore leggermente piccante, ma non sono così forti come il pepe nero in grani. Il pepe verde in grani viene spesso messo in salamoia, il che gli conferisce l’aspetto e il sapore dei capperi, in quanto acquisisce un colore verde opaco e una salinità simile.

Lo svantaggio del pepe verde in grani è che, sebbene abbia alcune delle caratteristiche di sapore dei capperi, non ha esattamente lo stesso sapore. Per questo motivo, il pepe verde in grani è una scelta migliore se non ti piace il sapore dei capperi, ma vuoi qualcosa di simile per aspetto e consistenza.

4. Timo fresco

Il timo fresco non ha nulla a che vedere con i capperi, quindi non può sostituire l’aspetto o la sensazione in bocca, ma può aggiungere un sapore simile ai piatti.

error: Contenuto protetto!