Come sostituire i chiodi di garofano?

Come sostituire i chiodi di garofano?

Ci sono molte ricette popolari che richiedono l’aggiunta di chiodi di garofano. Con il suo sapore intenso e caratteristico, questa potente spezia è spesso l’elemento chiave che dà a un piatto la spinta necessaria per passare dall’ordinario allo straordinario.

I chiodi di garofano sono abbastanza comuni che la maggior parte dei cuochi li ha a portata di mano. Tuttavia, a volte il miglior chef finisce anche l’ingrediente più elementare.

Fortunatamente, le alternative esistono e probabilmente avete una spezia nella vostra credenza che può essere un ottimo sostituto dei chiodi di garofano.

1. Noce moscata

Di tutti i possibili sostituti dei chiodi di garofano, la noce moscata è di solito la migliore opzione. È aromatico con un sapore unico che è molto simile ai chiodi di garofano quando viene aggiunto a un piatto.

Come per il pepe della Giamaica qui sotto, aggiungete semplicemente una quantità di noce moscata pari a quella che la vostra ricetta richiede per i chiodi di garofano.

La noce moscata è ottima per tutti i tipi di ricette; è un ottimo sostituto dei chiodi di garofano in piatti dolci e salati.

2. Pepe della Giamaica (pimento)

Se avete il pepe della Giamaica a portata di mano, questa è una delle migliori opzioni per sostituire i chiodi di garofano. Usate la stessa quantità di pepe della Giamaica che la vostra ricetta richiede per i chiodi di garofano.

Il pepe della Giamaica ha un profilo di sapore unico che può alterare leggermente il risultato finale della vostra preparazione. Per esempio, potrebbe non essere adatto alle ricette di dessert, poiché fornisce note pepate che potrebbero non funzionare bene con le vostre preparazioni dolci.

3. Cannella

Se non avete la noce moscata o il pepe della Giamaica, la cannella può potenzialmente sostituire i chiodi di garofano. Ha un carattere più piccante ed è meno dolce degli altri sostituti. Pertanto, a seconda del tipo di piatto che si sta cucinando, potrebbe essere necessario aggiungere un altro ingrediente per ottenere il giusto sapore.

Per esempio, la vaniglia e la cannella funzionano bene insieme, specialmente nei dolci. Di nuovo, la quantità di cannella (o la quantità totale di cannella + vaniglia o l’ingrediente di vostra scelta) dovrebbe essere uguale alla quantità di chiodi di garofano specificata nella vostra ricetta.

4. Cardamomo

Come ultima risorsa, il cardamomo è un’altra spezia che può essere usata in alcuni piatti per sostituire i chiodi di garofano.

Se hai tutto a portata di mano tranne i chiodi di garofano, puoi anche provare a mescolare diverse delle spezie elencate sopra. In effetti, si può ottenere un sapore molto migliore dei soli chiodi di garofano!

error: Contenuto protetto!