Come sostituire la dukkah?

Come sostituire la dukkah?

La dukkah è una miscela di noci e spezie usata nella cucina egiziana. La miscela viene spesso mangiata come condimento con il pane piatto, che viene prima imbevuto di olio di oliva e poi di dukkah.

Potete trovare la dukkah in alcuni negozi di alimentari orientali o online. Se non puoi ottenere questo mix di spezie o ne hai bisogno immediatamente, considera l’uso di uno dei sostituti qui sotto.

1. Fai la tua dukkah

La dukkah è una miscela di spezie relativamente semplice. Pertanto, non è difficile da fare se si dispone di alcuni ingredienti di base.

Se volete una versione autentica, potete mescolare le nocciole con semi di sesamo e alcune spezie come cumino e coriandolo. Anche il pepe nero e il sale sono inclusi nella maggior parte delle miscele. La dukkah che ne risulta può essere usata allo stesso modo di una miscela già pronta.

Potete anche personalizzare il vostro mix dukkah sostituendo pistacchi, anacardi o anche noci di macadamia per le nocciole e aggiungendo le spezie che preferite.

2. Tsire

Lo tsire è una semplice miscela di spezie usata per rivestire gli spiedini in Africa occidentale. Sia gli spiedini che lo tsire sono originari del nord della Nigeria; lo tsire è solitamente chiamato suya nella parte meridionale del paese e chichinga in Ghana. Gli spiedini sono di solito costituiti da lunghe strisce di carne di manzo ricoperte di tsire.

Come la maggior parte delle miscele di spezie tradizionali, gli ingredienti dello tsire possono variare da regione a regione. La lista degli ingredienti per le ricette più elementari può essere arachidi, zenzero e peperoncini rossi con sale. Altre miscele possono essere più complesse, incorporando altre spezie come chiodi di garofano e cannella.

Tuttavia, le arachidi sono un ingrediente indispensabile e forniscono il sapore di noce che rende questa miscela un buon sostituto della dukkah. Usate il vostro tsire fatto in casa nello stesso modo in cui la vostra ricetta chiede di usare la dukkah.

3. Furikake

Il furikake è un condimento giapponese. Si usa principalmente per condire il riso, mentre la dukkah è di solito usata per inzuppare il cibo.

Come la dukkah e molte altre miscele di spezie, non esiste una ricetta universale. Ogni miscela è fatta secondo le preferenze del produttore. Questo significa che ci sono molte varietà di furikake, per cui è possibile trovare varianti adatte a diversi profili di gusto.

Tra gli ingredienti più comuni ci sono i semi di sesamo tostati, che possono fornire il caratteristico sapore di noce della dukkah. Il furikake può anche includere shiso, zucchero e altri ingredienti. Il furikake può essere usato esattamente come la dukkah.

4. Chaat masala

La chaat masala è una miscela di spezie del nord dell’India, dove viene usata come condimento per diversi tipi di cibi di strada, tra cui frutta e ceci.

Gli ingredienti comuni della chaat masala includono coriandolo, peperoncino in polvere e cumino; queste tre spezie sono usate in molte miscele della dukkah.

5. Zaatar

Lo zaatar è una miscela di spezie mediorientale che consiste in erbe aromatiche come il timo e la santoreggia, combinate con semi di sesamo. Potete usarlo sulle carni alla griglia, cospargerlo sull’hummus, o mescolarlo con olio di oliva e servirlo come spalmabile sulle pitas.

Usarlo con olio di oliva e pane piatto è simile a usarlo con la dukkah. Come il furikake, i semi di sesamo nello zaatar gli danno quel sapore di noce che lo rende un efficace sostituto della dukkah.

6. Shichimi togarashi

Il shichimi togarashi è una miscela di spezie giapponese. Anche se gli ingredienti possono variare, le miscele di solito includono semi di sesamo, peperoncino e pepe nero. Il shichimi togarashi è usato come condimento, proprio come la dukkah.

error: Contenuto protetto!