Come sostituire l'epazote?

Come sostituire l’epazote?

L’epazote è una pianta erbacea messicana il cui uso risale agli Aztechi e ai Maya. In entrambe le culture, era usata principalmente come pianta medicinale. Oggi è un ingrediente di alcune ricette messicane, specialmente quelle dello Yucatan. È raramente usato al di fuori del Messico, il che significa che potresti avere difficoltà a trovarlo.

Oltre al fatto che l’epazote non è facilmente disponibile, potresti aver bisogno di un sostituto per altre ragioni, incluso il suo sapore pungente e la sua potenziale tossicità. Il suo aroma e il suo sapore possono non essere per tutti e contiene una tossina chiamata chenopodium che può avere effetti negativi sulla salute in grandi dosi.

Considerate le opzioni qui sotto se state cercando un sostituto dell’epazote.

1. Coriandolo

Il coriandolo è un’altra erba culinaria molto usata nella cucina messicana. È simile all’epazote in quanto il suo sapore è controverso; alcuni lo considerano saponoso. Tuttavia, il coriandolo è molto più popolare dell’epazote ed è considerato un sostituto accettabile, anche in Messico.

Il coriandolo è anche molto più facile da trovare; si può trovare fresco nella sezione dei prodotti della maggior parte dei supermercati e secco nella sezione delle spezie.

Il sapore del coriandolo è notevolmente diverso da quello dell’epazote, eccetto per alcune leggere note di agrumi che si possono trovare in entrambe le erbe. Anche così, dovrebbe completare la maggior parte dei piatti in cui si usa l’epazote.

Se state usando il coriandolo come sostituto dell’epazote, tenete presente che uno dei motivi principali per cui l’epazote viene usato nei piatti è il suo effetto carminativo. Può aiutare a prevenire molti degli effetti che i fagioli hanno sul sistema digestivo, compresi i gas intestinali. Non otterrete questo beneficio con il coriandolo.

Utilizzare il coriandolo come sostituto 1:1 dell’epazote.

2. Finocchio

Il finocchio non è solitamente associato alla cucina messicana. Tuttavia, una delle note più pronunciate nell’epazote è simile alla liquirizia. Il finocchio è famoso per questa nota di liquirizia relativamente comune.

Un altro fattore importante da considerare è che il gusto del finocchio è meno aggressivo e quindi è più probabile che venga percepito come piacevole da chi non ha familiarità con l’epazote. Infine, il finocchio ha proprietà carminative, proprio come l’epazote.

Potete provare il finocchio come sostituto dell’epazote in un rapporto di 1:1 e regolare la quantità a seconda dei gusti, se necessario.

3. Origano messicano

L’origano messicano è probabilmente la seconda erba più popolare nella cucina messicana e Tex-Mex. Simile all’epazote e al coriandolo, l’origano messicano fornisce note di agrumi oltre al suo sapore caratteristico. Questo sapore principale è molto diverso da quello dell’epazote.

È ancora un condimento molto gustoso che dovrebbe funzionare bene nella maggior parte dei piatti che richiedono l’epazote. Il fatto che sia un’erba messicana significa anche che il sapore è autentico e non sarà inappropriato nella maggior parte delle ricette che richiedono l’epazote.

Usare origano messicano fresco per sostituire l’epazote fresco in un rapporto di 1:1.

4. Verbena

La verbena è originaria del Sud America e fornisce il tocco di limone che fornisce l’epazote. È adatto alla maggior parte delle ricette che richiedono l’epazote. Si noti che la verbena è usata principalmente come pianta da tè in Messico.

error: Contenuto protetto!