Come sostituire l'estratto di limone?

Come sostituire l’estratto di limone?

L’estratto di limone è un liquido aromatico fatto dagli oli essenziali contenuti nei limoni freschi. Può essere usato in pasticceria, torte, salse, sorbetti, creme o qualsiasi altra ricetta in cui si desidera un sapore di limone.

Se non avete l’estratto di limone a portata di mano o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Scorza di limone

La parte gialla della buccia del limone – la scorza – contiene gli oli aromatici da cui si ricavano gli estratti di limone industriali.

Per sbucciare un limone, strofinare un limone fresco contro una grattugia fine. Grattugiare solo la parte gialla della buccia, poiché le parti bianche sono amare. Sostituire 1 cucchiaino di estratto di limone con 2 cucchiaini di scorza di limone.

2. Olio essenziale di limone

L’olio essenziale di limone (per uso alimentare) ha un gusto più concentrato dell’estratto di limone, e la sua composizione varia da prodotto a prodotto.

Per essere sicuri, iniziate sostituendo 1 cucchiaino di estratto di limone con ⅛ cucchiaino di olio essenziale di limone. Se necessario, aggiungere altro olio goccia a goccia fino a raggiungere l’aroma desiderato.

3. Liquore al limone

Il liquore al limone è un digestivo fatto con limoni, alcol e zucchero. Ha un forte aroma di limone e può essere usato al posto dell’estratto di limone. Sostituire 1 cucchiaino di estratto di limone con 1 o 2 cucchiaini di liquore al limone.

4. Estratto di arancia o di vaniglia

Come ultima risorsa, l’estratto d’arancia o di vaniglia può essere sostituito all’estratto di limone, ma con un ovvio cambiamento di sapore.

error: Contenuto protetto!