Come sostituire la farina di banane?

Come sostituire la farina di banana?

La farina di banana è talvolta chiamata farina di banana verde ed è una farina alternativa senza grano. I suoi principali vantaggi sono che è senza glutine ma pieno di amido resistente.

L’amido resistente è una forma di amido che il tuo corpo non può digerire, il che significa che passa attraverso il tuo tratto digestivo non digerito. Tra i suoi molti benefici, l’amido resistente è importante per la produzione di acido butirrico e altri acidi grassi a catena corta nell’intestino. Gli acidi grassi a catena corta sono essenziali per la salute del cervello e dell’apparato digerente.

Potete usare le farine senza grano qui sotto come sostituti della farina di banana se non riuscite a trovarla nella vostra drogheria abituale.

1. Farina di platano

La farina di platano proviene da platani, mentre la farina di banana proviene da banane. Questo sembra ovvio, ma alcuni siti web sostengono che la farina di banana e la farina di platano sono lo stesso prodotto, il che non è vero.

I platani e le banane appartengono alla stessa famiglia, il che rende la farina di platano un buon sostituto della farina di banana, ma i platani sono un frutto completamente diverso. Le cultivar di platani più comuni sono più grandi e più affamate delle banane.

I platani sono di solito cotti a causa del loro contenuto di amido, a differenza delle banane che possono essere mangiate cotte o crude. La farina di platano è un’eccellente fonte di amido resistente. Potete usare la farina di platano cruda come sostituto della farina di banana nei frullati, aggiungendone un cucchiaio o due.

2. Fecola di patate

La fecola di patate viene estratta dalle patate non cotte, quindi la sua composizione è diversa da quella della farina di patate. La farina di patate proviene da patate intere che sono state sbucciate, cotte e macinate. Contiene molto poco amido resistente perché l’amido resistente si rompe quando è esposto al calore e la farina di patate viene lavorata ad alte temperature, a differenza della fecola di patate.

Come la farina di banana, la fecola di patate è senza glutine e ha molti degli stessi vantaggi della farina di banana per addensare i piatti. Anche se non potete usare la fecola di patate da sola come farina senza cereali per la cottura, potete usarla in combinazione con altre farine per sostituire la farina di grano e di altri cereali.

La fecola di patate è migliore per la tua salute se la mangi cruda, come la farina di banana. Sentitevi liberi di cucchiaiarne un po’ in un frullato o in un’altra preparazione cruda.

3. Farina di manioca

La farina di manioca proviene dal tubero di manioca sbucciato ed essiccato al sole, talvolta chiamato yuca. È fatto dalla radice intera, a differenza dell’amido di tapioca, che viene estratto dalla radice e raffinato.

Tra le farine senza grano, la farina di manioca è spesso considerata la più simile alla farina di grano in termini di effetto sui prodotti da forno. Si può usare come sostituto 1:1 nella maggior parte delle ricette che richiedono la farina di grano, con l’eccezione delle ricette di pane con lievito.

La farina di manioca è un’altra fonte di amido resistente, simile alla farina di banana. Si può usare la farina di manioca nei prodotti da forno senza dover aggiungere altre farine. È efficace come agente addensante. L’aspetto negativo della farina di manioca è che, a differenza delle altre alternative di farina di banana in questa lista, è usata solo nei prodotti da forno.

4. Farina di zigolo dolce

Lo zigolo dolce è un piccolo tubero simile a una patata. La farina di zigolo dolce è popolare tra le persone che seguono la dieta paleo e si dice che sia una buona fonte di amido resistente. Come la farina di banana, potete usare la farina di zigolo dolce cruda per massimizzare i benefici del suo amido resistente.

error: Contenuto protetto!