Come sostituire la farina di farro?

Come sostituire la farina di farro?

Il farro è un’antica varietà di grano. La farina di farro contiene pochissimo glutine ed è molto nutriente. È sempre più utilizzato in varie ricette di pasticceria.

Se non avete la farina di farro a portata di mano o volete sostituirla per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Farina di kamut

Il grano Khorasan è una varietà di grano molto antica. I chicchi di grano Khorasan sono due volte più grandi dei chicchi di grano normale e sono caratterizzati dal loro sapore di noce.

La farina prodotta dal grano Khorasan è chiamata farina di kamut. È più dolce della farina di grano normale e ha un sapore burroso. Può essere usato come un buon sostituto della farina di farro in tutti i tipi di piatti. Notate che avrete bisogno di un po’ più di acqua per evitare che la ricetta sia troppo secca.

2. Farina di amaranto

La farina di amaranto è una farina senza glutine che può essere sostituita alla farina di farro. Non dovrebbe mai essere mangiato crudo. Dovrebbe essere sempre usato in piatti caldi. È comunemente usato per il suo alto contenuto di fibre e proteine.

È meglio riservare la farina di amaranto per ricette che non hanno bisogno di lievitare, come biscotti, pancake o focacce. Se vuoi usarla in una ricetta di pasta di pane, devi mescolarla con un’altra farina come quella di mais o di grano.

3. Farina di orzo

La farina di orzo contiene pochissimo glutine, proprio come la farina di farro. È molto nutriente ma ha un intenso sapore di noce che a volte può essere opprimente.

La farina di orzo è raccomandata per l’uso in ricette che contengono molti ingredienti dal sapore forte, come noci o frutta secca. Non è ideale per torte o biscotti dal sapore delicato.

4. Farina di riso

La farina di riso è un’altra alternativa senza glutine alla farina di farro. Ne esistono due tipi: la farina di riso bianca e la farina di riso integrale. La farina di riso integrale è più nutriente della farina di riso bianco. Ha una consistenza granulosa, ma il suo sapore è abbastanza piacevole.

Si può usare la farina di riso in piatti in cui la consistenza non ha importanza. Poiché la farina di riso tende ad avere un sapore un po’ più forte della farina di farro, evitate di usarla in ricette dal sapore leggero come i dolci.

error: Contenuto protetto!