Come sostituire la farina di sorgo?

Come sostituire la farina di sorgo?

Il sorgo è un cereale senza glutine che è stato coltivato per migliaia di anni. La farina di sorgo ha un sapore leggermente di nocciola ed è ricca di proteine e altri nutrienti, compresi gli antiossidanti e i minerali.

Anche se la farina di sorgo è una farina alternativa popolare, non è ancora ampiamente disponibile. Se l’hai finito e hai bisogno di un’altra opzione, prova uno dei sostituti qui sotto.

1. Farina di grano saraceno

La farina di grano saraceno ha un sapore di nocciola e di terra che può funzionare per la maggior parte delle ricette che richiedono la farina di sorgo. Tenete a mente, tuttavia, che la farina di grano saraceno ha un sapore più forte della farina di sorgo.

Come la farina di sorgo, la farina di grano saraceno è senza glutine. Pertanto, passare da uno all’altro non dovrebbe essere un problema per le persone che non possono mangiare glutine. La farina di grano saraceno è anche nutrizionalmente densa, proprio come la farina di sorgo. È un’eccellente fonte di vitamine, minerali e antiossidanti.

Considerando che la farina di grano saraceno è senza glutine, potresti aver bisogno di un agente legante se stai evitando il glutine. Se non avete un problema con il glutine, potete combinare la farina di grano saraceno con la farina di grano per ottenere i benefici di entrambe.

2. Farina di teff

Come la maggior parte delle farine alternative popolari, la farina di teff ha molto di più da offrire che essere semplicemente senza glutine. Ricavata dai semi di teff, la farina di teff è ricca di molteplici minerali, nonché di vitamine e fibre alimentari. Il suo profilo nutrizionale lo rende un eccellente sostituto della farina di sorgo.

Tradizionalmente usata nella preparazione delle focacce etiopi chiamate injera, la farina di teff può essere usata in molte ricette occidentali che si potrebbero preparare con la farina di sorgo.

La farina di teff si rompe parzialmente se esposta al calore, dando ai prodotti da forno un aspetto spugnoso. Questa proprietà può essere usata come alternativa a un agente legante. Puoi usare la farina di teff con altre farine senza glutine per aiutare a legare l’impasto.

Puoi anche usare la farina di teff per fare frittelle o muffin, così come biscotti e pasta per la pizza. Se lo si combina con la farina di grano o si usa un legante, può essere usato nel pane a lievitazione naturale.

3. Farina di amaranto

La farina di amaranto è un altro possibile sostituto della farina di sorgo. È senza glutine e leggermente aromatizzato, ma carico di nutrienti essenziali. È un grano antico che contiene fibre, proteine e alti livelli di vari minerali. È eccezionalmente ricco di calcio.

Come per altre farine senza glutine, è necessario mescolare la farina di amaranto con un agente legante in modo che possa essere utilizzata in miscele da forno e applicazioni simili. La farina di amaranto funziona altrettanto bene della farina di sorgo quando viene usata come addensante in salse e sughi.

Lo svantaggio della farina di amaranto è che imbrunisce più rapidamente di altre farine alternative, compresa la farina di sorgo. Dovrete osservare attentamente il tempo di cottura e la temperatura del forno se pensate di usarlo da solo.

4. Farina di miglio

La farina di miglio è fatta da un’erba della stessa famiglia del sorgo. Come la farina di sorgo, la farina di miglio ha un sapore delicato ed è senza glutine.

È tradizionalmente usato per fare pane piatto e porridge. C’è qualche incertezza sugli effetti della farina di miglio sulla salute della tiroide, quindi dovrebbe essere consumata con moderazione.

error: Contenuto protetto!