Come sostituire la gelatina in polvere?

Come sostituire la gelatina in polvere?

La gelatina in polvere è generalmente facile da trovare e da usare. Tuttavia, ci sono diverse ragioni per cui si potrebbe non volerlo usare. Il fatto che sia fatto di cartilagine e legamenti animali, per esempio, ne preclude l’uso ai vegani. Prova uno dei sostituti qui sotto se hai bisogno di un prodotto alternativo con proprietà simili.

1. Agar-agar in polvere

L’agar-agar in polvere è un agente gelificante ottenuto dalle alghe. Le sue proprietà gelificanti sono dovute al suo contenuto di fibre solubili e la rendono un’eccellente alternativa vegana alla gelatina, che è fatta con prodotti animali.

Come la polvere di gelatina, l’agar-agar in polvere è inodore e insapore. Si usa per fare le gelatine asiatiche che hanno una consistenza liscia, morbida e simile alla gelatina.

L’agar-agar in polvere è anche più versatile della gelatina in quanto può indurire a temperatura ambiente e ha un punto di fusione più alto. In confronto, la gelatina deve essere refrigerata per raggiungere una consistenza simile alla marmellata.

2. Pectina in polvere

La pectina è una sostanza estratta da alcuni frutti. Tra i frutti più ricchi di pectina ci sono le mele e le arance. In entrambi i casi, le bucce sono una buona fonte di pectina.

Come l’agar-agar in polvere, la pectina in polvere disciolta può solidificarsi a temperatura ambiente. Questa caratteristica implica che può essere utilizzata in una gamma più ampia di applicazioni rispetto alla gelatina in polvere.

Il principale svantaggio della pectina in polvere è che bisogna aggiungere una quantità significativa di zucchero per ottenere i migliori risultati. Inoltre, la pectina in polvere è amara perché le versioni industriali sono fatte con la buccia degli agrumi.

3. Carragenina

La carragenina è un altro agente gelificante a base vegetale che può sostituire la gelatina in polvere. Come l’agar-agar in polvere, la carragenina è estratta da un’alga. Le sue proprietà gelificanti e addensanti sono dovute al suo contenuto di fibra solubile, che la rende simile alla pectina e all’agar-agar.

Lo svantaggio della carragenina è che si solidifica in una gelatina leggermente più morbida di quella ottenuta con la gelatina. È più adatto per applicazioni che non richiedono una struttura così solida. La carragenina non ha né sapore né odore come la gelatina, quindi i suoi effetti si limitano alla consistenza del piatto.

4. Gomma di guar

La gomma di guar è originaria dell’India e proviene dalla pianta Cyamopsis tetragonoloba. I semi della pianta vengono macinati e poi separati dal loro endosperma per ottenere la gomma di guar.

Come la gelatina in polvere, la gomma di guar è usata per trasformare i liquidi in solidi gelatinosi. È simile all’agar-agar in quanto lo fa a temperatura ambiente. Come per altri agenti gelificanti, l’uso di ingredienti acidi può interferire con la capacità della gomma di guar di solidificare correttamente.

5. Farina di semi di carrube

La farina di semi di carrube deriva dai semi dell’albero di carrube ed è un addensante o gelificante alternativo alla gelatina. Può essere usato da solo o in combinazione con altri agenti gelificanti come l’agar-agar in polvere. A volte è mescolato con l’agar-agar in polvere per formare una gelatina più elastica.

error: Contenuto protetto!