Come sostituire il guanciale?

Come sostituire il guanciale?

Il guanciale è una carne secca italiana fatta di guance di maiale. È usato in una varietà di salse tradizionali italiane, come la salsa amatriciana, e in alcune ricette di spaghetti alla carbonara.

Se non riuscite a trovare il guanciale o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti.

1. Pancetta

La pancetta è un salume italiano salato che può essere usato come sostituto del guanciale. Anche se è fatta con la pancia del maiale, la pancetta subisce una lavorazione simile al guanciale, ottenendo un prodotto paragonabile.

Tradizionalmente, la pancetta viene stagionata fino a 4 mesi con erbe e sale prima di essere mangiata. È spesso venduto a cubetti o a fette, il che lo rende facile da mescolare in un’ampia varietà di ricette. Per esempio, la pancetta aggiunge un gusto delizioso a zuppe, stufati e tagliatelle.

Tuttavia, la pancetta non ha il forte sapore di maiale del guanciale ed è più tenera nella consistenza.

2. Bacon

Per imitare il guanciale, è meglio scegliere pancetta stagionata e non affumicata. Il bacon non affumicato è un sostituto efficace, anche se è generalmente più dolce.

Se avete solo del bacon affumicato, potete ancora usarlo. Basta sbollentare le fette in acqua bollente per 1-2 minuti. Questo rimuove gran parte del suo sapore affumicato e salato.

Il bacon contiene meno grassi del guanciale e ha meno sapore di maiale. L’altra grande differenza è che il guanciale tende a gonfiarsi e ammorbidirsi con il calore, mentre il bacon tende a diventare croccante.

3. Lardo di Colonnata

Il Lardo di Colonnata è una varietà italiana di lardo che è un’eccellente alternativa al guanciale. Ha un sapore di maiale più sottile del guanciale, ma funziona ancora bene in piatti come la pizza, piatti di patate o spaghetti.

Può anche essere tagliato a fette sottili e mangiato crudo; i pezzi si sciolgono in bocca ed emanano una sottile nota erbacea.

error: Contenuto protetto!