Come sostituire il latte di cocco?

Come sostituire il latte di cocco?

Il latte di cocco è un liquido lattiginoso ottenuto dalla polpa di cocco. Si usa per aggiungere cremosità e sapore a una varietà di ricette, da curry e zuppe a marinate, stufati, frullati e prodotti da forno.

Se non avete il latte di cocco a portata di mano o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Crema di cocco e acqua

A volte può essere difficile distinguere il latte di cocco dalla crema di cocco, ma le differenze principali sono nella consistenza e nel contenuto di grassi.

La crema di cocco è un liquido denso, bianco e ricco di grassi che si ottiene dalla prima spremitura della polpa di cocco. La crema di cocco è una sorta di versione più grassa del latte di cocco, con una consistenza più spessa.

Per sostituire 100 ml di latte di cocco, mescolare 75 ml di acqua (5 cucchiai) con 30 ml di crema di cocco (2 cucchiai). Per una consistenza più liquida, sentitevi liberi di aggiungere un po’ più di acqua.

2. Acqua di cocco e panna

L’acqua di cocco, conosciuta anche come succo di cocco, è un liquido chiaro, leggero e ipocalorico. Ha eccellenti proprietà idratanti e può essere gustato come bevanda.

Mescolata con panna fresca, l’acqua di cocco può essere usata per sostituire il latte di cocco nella maggior parte delle ricette. Per sostituire 100 ml di latte di cocco, mescolare 90 ml di acqua di cocco (6 cucchiai) con 15 ml di panna fresca (1 cucchiaio).

3. Noce di cocco grattugiata e acqua

La noce di cocco grattugiata può essere usata in prodotti dolci da forno ma anche in ricette gustose come il curry tailandese. Si può anche fare il latte di cocco con cocco grattugiato o fiocchi di cocco.

Per sostituire 100 ml di latte di cocco, mescolare 75 ml di acqua (5 cucchiai) con 30 ml di cocco grattugiato (2 cucchiai). Fate bollire la miscela per 5 minuti e poi frullatela in un frullatore o in un robot da cucina fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario, filtrare le particelle grossolane rimanenti.

4. Latte di cocco in polvere

Il latte di cocco in polvere è un comodo sostituto del latte di cocco. Ha una lunga durata di conservazione ed è super facile da preparare. Basta mescolarlo con acqua secondo le istruzioni sulla confezione per trasformarlo in latte di cocco.

5. Latte di mandorla

Se non sei un fan del gusto del cocco, puoi sostituire il latte di cocco con il latte di mandorla. Assicuratevi solo di usare latte di mandorla semplice, cioè non zuccherato.

Sia il latte di mandorla che il latte di cocco sono alternative vegane e senza lattosio al latte di mucca e possono essere consumati crudi o utilizzati con successo in ricette di cucina e cottura.

Il latte di mandorla è molto meno grasso e calorico del latte di cocco, e più ricco di calcio e potassio. Contiene anche più sodio e meno proteine.

Il suo mite sapore di mandorla lo rende un buon sostituto per dolci e frullati. Tuttavia, la sua consistenza più acquosa potrebbe non essere la scelta migliore per salse spesse, come quelle al curry.

6. Latte di soia

Il latte di soia, o succo di soia, è una delle migliori alternative senza latte al latte di cocco. È nutrizionalmente paragonabile al latte di mucca. Contiene più proteine di altri latti vegetali ed è un’eccellente fonte di fibre e grassi buoni.

Se stai seguendo una dieta vegana, assicurati di avere latte di soia arricchito di calcio, preferibilmente non zuccherato.

Potete sostituire il latte di soia con il latte di cocco nelle stesse quantità. Poiché è più acquoso del latte di cocco, potrebbe essere necessario aggiungere un po’ di amido di mais per addensarlo.

7. Altri latti a base vegetale

Oltre al latte di mandorla e al latte di soia, altre varietà di latte vegetale possono essere utilizzate al posto del latte di cocco:

  • Latte d’avena: ottimo sostituto nelle ricette di caffè, lattes e piatti caldi.
  • Latte di anacardi: eccellente sostituto in zuppe, salse, condimenti per insalate e purè di patate.
  • Latte di riso: più acquoso del latte di cocco, può essere usato in frullati, cereali per la colazione e budini.
  • Latte di canapa: la sua consistenza è simile a quella del latte di mucca, il che lo rende ideale per i caffellatte e le ricette di pasticceria.
  • Latte di noci di macadamia: questo latte versatile è saporito e cremoso abbastanza per essere usato in dessert, piatti salati e bevande calde e fredde.

8. Panna pesante

La panna pesante è più grassa del latte di cocco e può sostituirla in quantità uguali. A causa della sua consistenza densa e cremosa, la panna pesante è perfetta per ricette ad alto contenuto di grassi come zuppe dense, salse, curry, dessert grassi e gelati.

9. Latte evaporato

Il latte evaporato è latte di mucca in scatola che ha il 60% in meno di acqua rispetto al latte fresco. Questo lo rende più cremoso del normale latte fresco. La sua viscosità è simile a quella del latte parzialmente scremato e ha un sapore leggermente dolce.

Potete usarlo al posto del latte di cocco in vari piatti cremosi, zuppe, ricette da forno o ripieni di dessert. L’unico inconveniente è che non sa di cocco, ma questo può essere facilmente corretto aggiungendo un po’ di estratto di cocco o di olio di cocco.

10. Yogurt greco

Se stai cercando un sostituto sano del latte di cocco, lo yogurt greco è un’ottima scelta. Ha un alto valore nutrizionale e contiene meno grassi saturi del latte di cocco.

A causa della sua consistenza densa simile, può essere usato al posto del latte di cocco per aggiungere cremosità a salse, zuppe e altri piatti. Può anche essere diluito con un po’ d’acqua per una consistenza più liquida.

11. Panna acida

La panna acida può essere usata al posto del latte di cocco per addensare salse, curry indiani e zuppe. È anche ideale per glassare torte e ricette di cottura.

A causa del suo sapore aspro, dovrebbe essere usato con moderazione. Se la vostra ricetta contiene altri ingredienti acidi, potrebbe essere necessario usarne meno o fare altri aggiustamenti.

12. Latte normale

Se sei a corto di alternative, perché non usare il latte normale? Il latte intero è la scelta migliore per replicare lo spessore del latte di cocco, ma anche il latte al 2% di grassi può fare il trucco.

Poiché il latte di cocco ha una consistenza più spessa, usate un po’ meno latte normale per sostituirlo.

error: Contenuto protetto!