Come sostituire il latte in polvere?

Come sostituire il latte in polvere?

Il latte in polvere, a volte chiamato farina di latte, è fatto rimuovendo l’umidità dal latte ordinario, trasformandolo in polvere. A causa del suo basso contenuto di umidità, il latte in polvere non ha bisogno di essere refrigerato e ha una durata di conservazione molto più lunga del latte liquido.

Se mescolato con acqua, il latte in polvere ricostituito può essere usato al posto del latte normale nella maggior parte delle ricette. Il latte in polvere può anche essere usato da solo per addensare preparazioni liquide come zuppe e salse. È un ingrediente comune nelle confezioni di cioccolato e caramello.

Se non avete latte in polvere a portata di mano o non consumate latticini, ecco alcuni dei migliori sostituti.

1. Latte normale

Il latte liquido normale è un sostituto logico del latte in polvere ricostituito. Dopo tutto, il latte in polvere è solo il residuo solido che risulta dall’evaporazione del latte normale.

Tuttavia, poiché il latte normale fornisce anche liquidi alla ricetta, usatelo solo nelle ricette che richiedono anche acqua, come le zuppe e alcuni prodotti da forno. Evitare di usare il latte normale nelle ricette in cui la sua presenza renderebbe il prodotto finale troppo umido.

Per sostituire 30 grammi di latte in polvere, usate 225 ml di latte normale. Dovrete anche ridurre la quantità di acqua originariamente richiesta nella ricetta di 225 ml.

Il latte intero, il latte parzialmente scremato e il latte scremato possono essere usati al posto del latte in polvere. Basta notare che più alto è il contenuto di grasso del latte, più cremoso e grasso sarà il prodotto finale.

2. Latte vegetale

Per fare una ricetta senza latticini o vegana, si possono anche usare alternative vegetali, come il latte di mandorla, il latte d’avena o il latte di soia.

Come per il latte normale, i latti di origine vegetale dovrebbero essere usati solo in ricette che usano sia latte in polvere che acqua aggiuntiva.

Anche le proporzioni sono le stesse. Per sostituire 30 grammi di latte in polvere, usate 225 ml di latte vegetale di vostra scelta. Dovrete anche ridurre la quantità di acqua originariamente richiesta nella ricetta di 225 ml.

Dato che i latti di origine vegetale forniscono diverse sostanze nutritive e sapori distinti, sostituirli influenzerà il valore nutrizionale e il gusto del vostro piatto.

3. Latte di cocco in polvere

Il latte di cocco in polvere si ottiene dall’essiccazione del latte di cocco o della crema di cocco. Poiché il latte di cocco in polvere è ricco di grassi, è un buon sostituto del latte intero in polvere. È particolarmente adatto per zuppe, curry e salse.

Inoltre, il latte di cocco in polvere è naturalmente vegano e non contiene latticini o lattosio. Tuttavia, poiché è più ricco di grassi del latte in polvere, è probabile che il latte di cocco in polvere renda i prodotti da forno più sostanziosi.

In generale, il latte in polvere può essere sostituito dal latte di cocco in polvere nelle stesse proporzioni.

4. Latte di soia in polvere

Il latte di soia in polvere è un’altra buona alternativa al latte in polvere, soprattutto se non si consumano latticini.

Come il latte in polvere, il latte di soia in polvere ha una lunga durata di conservazione. È anche più simile, dal punto di vista nutrizionale, al latte in polvere rispetto agli altri sostituti di questa lista.

Il latte in polvere può essere sostituito dal latte di soia in polvere in proporzioni equivalenti in quasi tutte le ricette, compresi i prodotti da forno.

5. Polvere di riso

La polvere di riso, a volte chiamata farina di riso, è una buona opzione per le persone che sono vegane, intolleranti al lattosio o allergiche alla soia o ai latticini.

Come il latte di soia in polvere, la polvere di riso è un’alternativa conservabile al latte in polvere che può essere usata in quantità equivalenti in quasi tutte le ricette.

Tuttavia, va notato che la polvere di riso tende ad essere più dolce del latte in polvere. È quindi più adatto a piatti più dolci come dessert, pasticcini, barrette di muesli e frullati. Alcune persone lo usano anche per aromatizzare il loro caffè.

6. Polvere di anacardi

Mentre le polveri di noci possono generalmente essere sostituite al latte in polvere, la polvere di anacardi in particolare imita al meglio la consistenza cremosa e leggermente dolce e il gusto del latte in polvere.

Il latte in polvere può essere sostituito dalla polvere di anacardi in proporzioni equivalenti in quasi tutti i piatti, comprese le ricette salate, i frullati e i prodotti da forno.

error: Contenuto protetto!