Come sostituire il latticello?

Come sostituire il latticello?

Il latticello è il sottoprodotto della trasformazione in burro della panna. Ha una consistenza relativamente spessa e un sapore aspro. Può essere mangiato da solo o usato in una varietà di ricette.

Se non consumate latticini o non avete latticello a portata di mano, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Latte di mucca e aceto

Per un veloce sostituto del latticello, il latte di mucca è probabilmente l’opzione più semplice. Basta mescolarlo con un ingrediente acido e lasciare riposare la miscela per 5-10 minuti per fare un sostituto accettabile.

L’aggiunta di aceto o di succo di limone al latte di mucca gli conferisce un’acidità simile al latticello. Si possono usare diverse varietà di aceto, come l’aceto di sidro di mele o l’aceto bianco, ma quest’ultimo ha un gusto più neutro.

Per sostituire 250 ml di latticello, mescolare 250 ml di latte vaccino con 1 cucchiaio di aceto (aceto bianco o aceto di sidro di mele) o 1 cucchiaio di succo di limone.

2. Latte di mucca e yogurt normale

Un altro sostituto del latticello può essere fatto mescolando quantità uguali di latte di mucca e yogurt normale. Mescolare bene fino a che non sia liscio e lasciare per 5-10 minuti.

Per sostituire 1 parte di latticello, mescolare ½ parte di yogurt normale con ½ parte di latte di mucca.

3. Latte di soia e aceto

Il latte di soia, noto anche come succo di soia, è un sostituto sano ed economico del latticello. È anche facile da trovare nei supermercati. La sua consistenza è più vicina a quella del latte intero che a quella del latte scremato.

Nutrizionalmente, è quasi equivalente al latte di mucca. Contiene lo stesso contenuto proteico, meno grassi e nessun colesterolo. Il latte di soia fortificato contiene anche calcio.

Per sostituire il latticello con il latte di soia, mescolate una piccola quantità di aceto o di succo di limone. Lasciate riposare la miscela per circa 5-10 minuti per fare il vostro latticello.

Per sostituire 250 ml di latticello, mescolare 250 ml di latte di soia con 1 cucchiaio di aceto (aceto bianco o aceto di sidro di mele) o 1 cucchiaio di succo di limone.

Per i piatti salati, scegliete il latte di soia non zuccherato e non aromatizzato. Per i dessert, assicuratevi di regolare la quantità di zucchero nella vostra ricetta se usate il latte di soia zuccherato. Se usate il latte di soia in creme, budini, gelati o frullati, ricordatevi di aggiungere un addensante alla ricetta.

4. Latte di mandorla o latte di anacardi e aceto

A causa della loro consistenza cremosa, i latti di mandorle e di anacardi funzionano bene nei dessert, nei frullati di frutta e in altre bevande cremose. Per esempio, il latte di mandorla può essere usato per fare zuppe cremose, frullati e gustosi budini.

Il sapore del latte di mandorle e di anacardi non è simile a quello del latte di mucca. Ma sono ancora considerati buoni sostituti del latte.

Per sostituire il latticello con il latte di mandorle o di anacardi, aggiungere una piccola quantità di succo di limone o di aceto. Lasciate riposare la miscela per 5-10 minuti per fare il vostro latticello.

Per sostituire 250 ml di latticello, mescolare 250 ml di latte di mandorle o di anacardi con 1 cucchiaio di aceto (aceto bianco o di sidro di mele) o 1 cucchiaio di succo di limone.

Se usate il latte di mandorle o di anacardi per sostituire il latticello nei dessert e in altri piatti dolci, considerate di ridurre la quantità di zucchero o di dolcificante nella vostra ricetta di un terzo, poiché le mandorle e gli anacardi sono naturalmente dolci.

5. Latte di cocco e aceto

Il latte di cocco è fatto dalla polpa della noce di cocco. Aggiunge ricchezza e consistenza cremosa a piatti dolci e salati. Da deliziosi budini e frittelle a biscotti croccanti, ceci e spinaci, questo latte versatile può migliorare il sapore di qualsiasi piatto.

Mescolate il latte di cocco con una piccola quantità di aceto o succo di limone per usarlo come sostituto del latticello. Lasciate riposare la miscela per circa 5 minuti per fare il latticello fatto in casa.

Per sostituire 250 ml di latticello, mescolare 250 ml di latte di cocco con 1 cucchiaio di aceto (aceto bianco o aceto di sidro di mele) o 1 cucchiaio di succo di limone.

A volte noterete che la miscela si separa in due strati, con uno strato spesso di crema che si forma sopra uno strato più acquoso. Assicuratevi di mescolare bene i due strati prima di usarli nella vostra ricetta.

6. Latte di riso e aceto

Il latte di riso, o succo di riso, è un altro prodotto non caseario che può essere usato per sostituire sia il latte che il latticello in molte ricette. Contiene più carboidrati del latte di mucca, ma meno proteine o calcio. Non è quindi nutrizionalmente equivalente al latte di mucca.

Per quanto riguarda la consistenza, il latte di riso ha una consistenza leggera e traslucida. Ha un sapore naturalmente dolce, quindi sarà necessario regolare la quantità di dolcificante nei dessert e in altri piatti dolci.

Come il latte di soia o di mandorla, il latte di riso può essere reso più acido aggiungendo una piccola quantità di aceto o di succo di limone. Lasciate riposare la miscela per 5 minuti prima di usarla per sostituire il latticello.

Per sostituire 250 ml di latticello, mescolare 250 ml di latte di riso con 1 cucchiaio di aceto (aceto bianco o aceto di sidro di mele) o 1 cucchiaio di succo di limone.

A causa della sua dolcezza naturale, il latte di riso è adatto ai dessert e ai piatti dolci, ma è meno adatto ai piatti salati. Per i prodotti da forno, il latte di riso generalmente non influenza la consistenza e il sapore del prodotto finito.

7. Panna acida

Si può usare la panna acida per sostituire il latticello. La panna acida non è altro che normale panna di latte fermentata con batteri dell’acido lattico, che non solo la addensa ma la rende anche acida.

Per sostituire 1 parte di latticello, mescolare ½ parte di panna acida con ½ parte di acqua.

Poiché la panna acida non è così acida come il latticello, si può aggiungere un cucchiaino di succo di limone.

La panna acida è un buon sostituto del latticello nelle salse e nei condimenti. Può anche essere usato per fare dolci, biscotti, ciambelle, torte e altri dessert.

8. Kefir

Il kefir è una bevanda a base di latte fermentato che assomiglia e ha un sapore simile al latticello.

Potete usare il kefir nelle stesse proporzioni del latticello. Quindi, se la vostra ricetta richiede 1 parte di latticello, sostituitela semplicemente con 1 parte di kefir.

9. Yogurt normale

Come ultima risorsa, potete anche sostituire il latticello con la stessa quantità di yogurt normale. Ma evitate lo yogurt aromatizzato, perché potrebbe rovinare il sapore del vostro piatto.

error: Contenuto protetto!