Come sostituire il Madera?

Come sostituire il Madera?

Il Madera è un vino dolce dell’arcipelago di Madera in Portogallo. Si usa in molte ricette di cucina, specialmente nella preparazione di salse e stufati.

Se non avete il Madera a portata di mano o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Porto

Il Porto è un vino portoghese fatto in modo simile, cioè fortificato con brandy durante la fermentazione. È probabilmente il miglior sostituto possibile del Madera.

Anche se il vino di Porto ha un aroma e un sapore simile al Madera, gli manca il sapore ossidato del Madera. Se scegliete il porto, scegliete un Porto bianco secco o un Porto rosso Tawny per avvicinarvi il più possibile. Un Porto rosso Tawny è particolarmente buono se si sta cucinando uno stufato con selvaggina o manzo.

D’altra parte, il Porto è probabilmente il sostituto del Madera più facile da trovare, dato che lo si può trovare in qualsiasi supermercato.

2. Sherry

Lo Sherry è un vino fortificato spagnolo della regione di Jerez nel sud della Spagna. La differenza principale tra lo Sherry e il Madera è che è fatto esclusivamente con uve bianche.

Ci sono due famiglie principali di Sherry. Fino Sherry, che è secco, e Cream Sherry, che è dolce. Scegliete lo Sherry più adatto a seconda che la vostra ricetta richieda un Madera dolce o secco.

3. Marsala

Il Marsala è un vino fortificato della Sicilia, Italia. Più precisamente, proviene dall’affascinante città di mare che porta lo stesso nome. Si può usare per cucinare, ma si può anche gustare come aperitivo.

Il Marsala è un vino che si può conoscere per il famoso pollo al Marsala, un piatto che consiste in petto di pollo brasato in una miscela di vino Marsala, burro e funghi. Il Marsala è anche usato per fare dolci come il tiramisù, un grande classico italiano.

Il Marsala si presenta in diverse qualità e classificazioni, a seconda della sua età e del suo colore. I più popolari e più facili da trovare sono il Marsala Fine, di almeno un anno, il Marsala Superiore, di almeno due anni, e il Marsala Riserva, di almeno quattro anni.

4. Vermut

Potresti essere sorpreso di vedere il Vermut in questa lista, ma è comunque un buon sostituto del Madera. Per una ricetta gustosa, scegliete un Vermut secco ma aromatico di buona qualità. Per esempio, Noilly Prat, un Vermut francese, o Martini, un Vermut italiano.

Il Vermut è inizialmente un vino d’uva neutro, che viene poi fortificato con ulteriore alcol e aromatizzato con varie erbe. In generale, ci sono due categorie principali di Vermut, cioè il Vermut secco e il Vermut dolce.

Anche se il Vermut è meglio conosciuto per i cocktail, è in realtà molto utile in cucina, soprattutto come sostituto del Madera.

5. Vino di ghiaccio

Il vino di ghiaccio, noto anche come Eiswein, è un sostituto ideale del Madera in una ricetta di dessert.

Il vino di ghiaccio è un vino dolce, prodotto principalmente in Germania e in Austria. Prodotto da uve moscato giallo, il vino di ghiaccio prende il nome dal metodo di raccolta utilizzato. Le uve vengono raccolte solo dopo la prima gelata, il che dà loro una dolcezza unica e profonda. Allo stesso tempo, il vino di ghiaccio è di solito ben bilanciato con un’acidità relativamente alta.

Poiché il vino di ghiaccio è molto dolce, non è ideale per sostituire il Madera nei piatti salati. Tuttavia, si adatta bene ai dessert e può anche essere servito freddo con essi.

error: Contenuto protetto!