Come sostituire la pastinaca?

Come sostituire la pastinaca?

La pastinaca è un ortaggio a radice che è in un certo senso il cugino albino della carota. Ha un sapore dolce e di noce perché l’amido che contiene si trasforma in zucchero quando è maturo. La pastinaca era usata come fonte di zucchero in Europa prima della scoperta della canna da zucchero e delle barbabietole da zucchero.

La pastinaca è generalmente stagionale, si trova tra settembre e marzo. Può essere conservato in frigorifero fino a due settimane se conservato correttamente. Che sia in zuppe o in purea, la pastinaca è un ingrediente delizioso.

Se non avete pastinaca in casa o volete sostituirla per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Rape

La carne dolce e succulenta delle rape è un’ottima alternativa alla pastinaca. Le rape sono deliziose bollite, al vapore o saltate con un buon tocco di burro. Le rape crude possono anche essere aggiunte alle insalate.

Se conservata correttamente, questa verdura può essere conservata per due settimane in frigorifero.

2. Sedano rapa

Il sedano rapa è un ortaggio a radice bianco-marrone che assomiglia un po’ alla mandragola del film di Harry Potter. La sua carne amidacea con forti note di sedano è semplicemente deliziosa.

Il sedano rapa è ideale in zuppe, stufati e puree. Si può anche bollire, cuocere al forno o brasare. Questa verdura rimane fresca da sette a dieci giorni in frigorifero.

3. Carote

Ricche di antiossidanti, vitamine e fibre, le carote più comuni sono arancioni, ma ci sono anche quelle rosse e bianche.

Questa verdura si sposa bene con piatti dolci e salati. Può essere mangiato crudo e si trova in quasi tutte le cucine del pianeta.

4. Salsefrica

La salsefrica è un ortaggio a radice con radici lunghe e cilindriche di colore marrone e carne bianca. Il suo sapore delicato è simile a quello delle ostriche, a volte con un pizzico di carciofo.

La salsefrica è di solito sbucciata dopo la cottura. A volte viene bollito e servito con una salsa bianca; può anche essere impanato con la pastella e saltato. Questa verdura può essere conservata fino a due settimane in frigorifero.

5. Patate dolci

La patata dolce è un lontano cugino della patata, con un sapore dolce. Ci sono generalmente due varietà di patate dolci: una varietà chiara con una polpa giallastra e una varietà più scura con una buccia spessa e una polpa rosso-arancione.

La varietà più scura è relativamente più secca e meno dolce di quella chiara. Le patate dolci possono essere conservate per circa 3 settimane in un luogo fresco, asciutto e buio.

error: Contenuto protetto!