Come sostituire il prezzemolo?

Come sostituire il prezzemolo?

Il prezzemolo è meglio conosciuto come guarnizione. La maggior parte delle persone pensa a qualcosa di verde che si taglia e si cosparge sul cibo per aggiungere contrasto e non molto altro.

La realtà è che il prezzemolo è un’erba versatile che può sia aggiungere un tocco di sapore al vostro cibo che migliorare l’aspetto delle vostre presentazioni. Come con molte erbe culinarie, si dovrebbe usare il prezzemolo fresco per ottenere i suoi benefici.

Tuttavia, se la vostra scorta di prezzemolo ha bisogno di qualcosa che lo sostituisca, ci sono una serie di possibili sostituti che potrebbero essere utili.

1. Cerfoglio

Il cerfoglio appartiene alla stessa famiglia del prezzemolo, che è anche la famiglia delle carote e del sedano.

Il cerfoglio e il prezzemolo sono popolari nella cucina francese. È abbastanza simile al prezzemolo da poter essere usato come guarnizione.

Il sapore del cerfoglio è spesso paragonato a quello dell’anice, ma è molto più delicato. Nonostante la sua sottigliezza, il sapore del cerfoglio arriva lentamente, il che lo rende migliore del prezzemolo nel sopportare tempi di cottura più lunghi.

2. Coriandolo

Anche se il coriandolo e il prezzemolo hanno sapori molto diversi, il coriandolo è molto simile al prezzemolo a foglia piatta. Le due erbe sono così simili che anche i cuochi esperti a volte hanno difficoltà a distinguerle.

Il sapore unico e pungente del coriandolo si sposa bene con molti dei cibi che guarniresti con il prezzemolo.

Quando si usa il coriandolo al posto del prezzemolo, usatelo con parsimonia a meno che non siate sicuri che funzionerà bene con gli altri sapori del vostro piatto.

3. Foglie di carota

Come già detto, le carote appartengono alla stessa famiglia del prezzemolo. Contrariamente al mito, le foglie di carota non sono affatto un veleno.

Inoltre, sono ricchi di nutrienti oltre ad essere gustosi. Tritate semplicemente le foglie di carota come il prezzemolo e cospargetele come guarnizione.

Le foglie di carota danno anche un po’ dell’amaro che ci si aspetterebbe dal prezzemolo, quindi sono un buon sostituto per il sapore.

Potete usarli in piatti che si concentrano sulla luminosità erbacea del prezzemolo, come insalate, pesto e chimichurri.

4. Foglie di sedano

Il sedano è un altro membro della famiglia del prezzemolo con un sapore simile. Per creare una guarnizione simile al prezzemolo a foglia piatta, usate solo foglie di sedano. Tritateli e cospargeteli sul vostro piatto.

5. Levistico

Per note più profonde di sapori erbacei che potrebbero essere ancora più vicine al prezzemolo, considerate ancora un altro membro della famiglia delle Apiaceae: il levistico. Il levistico non è facile da trovare come il sedano, ma può essere descritto come un incrocio tra il sedano e il prezzemolo a foglia piatta, sia nell’aspetto che nel sapore.

6. Basilico

Il basilico può anche sostituire il prezzemolo in alcuni piatti. Ha un aroma più evidente e caratteristico del prezzemolo, ma offre anche un simile e sorprendente bagliore verde quando viene tritato e cosparso sul cibo.

error: Contenuto protetto!