Come sostituire lo psillio?

Come sostituire lo psillio?

Se non avete lo psillio a portata di mano o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Amido di mais

L’amido di mais, noto anche come maizena, è uno dei sostituti più accessibili dello psillio, poiché la maggior parte delle famiglie lo ha spesso in magazzino.

Se usate l’amido di mais al posto dello psillio nelle vostre cotture e altre ricette, usate il doppio dell’amido di mais rispetto allo psillio. Per esempio, se il vostro piatto richiede un cucchiaio di psillio, aggiungete invece due cucchiai di amido di mais.

Come lo psillio, la maggior parte delle varietà di amido di mais sono senza glutine, quindi possono essere utilizzate in caso di intolleranza al glutine. Se siete preoccupati per questo, leggete attentamente l’etichetta prima dell’acquisto.

2. Arrowroot

Se non puoi consumare prodotti di mais come l’amido di mais, considera l’uso dell’arrowroot come sostituto dello psillio.

Come l’amido di mais e lo psillio, l’arrowroot è naturalmente privo di glutine e ha una consistenza polverosa che è facile da usare nella cottura e nella cottura. Poiché è insapore, si può anche usare l’arrowroot per addensare le salse.

Basta usare la stessa quantità di arrowroot che la vostra ricetta richiede per lo psyllium.

3. Gomma xantana

Probabilmente avrete sentito parlare della gomma xantana usata in prodotti come il gelato, gli sciroppi e le salse. Come le altre alternative in questa lista, la gomma xantana è un agente addensante che è un sostituto accettabile dello psillio.

Tuttavia, è necessario calcolare attentamente la quantità di gomma xantana necessaria per sostituire lo psillio. Per ogni porzione di psillio necessaria nella tua ricetta, usa solo da un terzo a metà di quella quantità di gomma xantana.

La gomma xantana è anche usata in alcuni prodotti cosmetici (come dentifricio e shampoo) e industriali (come vernici e adesivi). Pertanto, c’è qualche controversia sul suo uso nel cibo. Prima di comprare la gomma xantana, fate qualche ricerca per vedere se ha senso per voi.

4. Amido di tapioca

L’amido di tapioca è un’altra grande alternativa allo psillio. È fatto con la radice di manioca ed è senza glutine. Può quindi essere utilizzato in tutti i vostri prodotti da forno e piatti senza glutine. Può anche essere usato per addensare salse e zuppe.

Per sostituire lo psillio con l’amido di tapioca, basta scambiarlo in un rapporto di 1:1.

5. Farina di cocco

La farina di cocco è prodotta dalla polpa della noce di cocco e ha una consistenza polverosa. Se hai un’intolleranza al glutine, la farina di cocco (come lo psillio) è un ingrediente senza glutine che puoi usare per cucinare e cuocere.

6. Farina di mandorle

La farina di mandorle è anche senza glutine e ricca di proteine, il che la rende un ingrediente versatile per tutti i tipi di ricette e un potente sostituto dello psillio.

7. Semi di lino

Come lo psillio, i semi di lino sono un’altra grande fonte di fibra solubile. Entrambi questi alimenti assorbono l’acqua nel tratto digestivo e aiutano la digestione. A sua volta, questo potrebbe aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e a controllare il diabete stabilizzando i livelli di zucchero nel sangue.

8. Semi di chia

I semi di chia sono simili ai semi di lino e allo psillio in quanto sono in grado di assorbire i liquidi. Sono ricchi di fibre, antiossidanti e proteine, e puoi aggiungerli al tuo yogurt e ai frullati per migliorare la tua salute.

error: Contenuto protetto!