Come sostituire il rosmarino?

Come sostituire il rosmarino?

Molte ricette richiedono il rosmarino. Con il suo sapore distinto e complesso, potresti preoccuparti di non riuscire a realizzare la tua ricetta se sei a corto di rosmarino.

Mentre è vero che non c’è nessun’altra pianta o spezia con un sapore così simile, ci sono alcuni trucchi che potete usare se vi trovate in una situazione che richiede un sostituto del rosmarino.

Rosmarino secco come sostituto del rosmarino fresco

Ogni pianta è diversa, e in alcuni casi, la pianta essiccata semplicemente non può fungere da sostituto della pianta fresca. Tuttavia, se la vostra ricetta richiede il rosmarino fresco e avete il rosmarino secco a portata di mano, è la scelta migliore per una sostituzione di successo.

Affinché questa sostituzione funzioni, tutto ciò che serve è il rosmarino secco e un po’ di matematica mentale. Per ogni cucchiaino di rosmarino fresco che la vostra ricetta richiede, usate semplicemente ¼ di cucchiaino di rosmarino secco.

Il rosmarino secco darà ad ogni piatto il sapore caratteristico che stai cercando, creando una sostituzione quasi perfetta.

Sostituti del rosmarino fresco

Se non avete il rosmarino secco a portata di mano o semplicemente preferite usare ingredienti freschi, usate l’origano o il basilico.

Usate la stessa quantità di erba sostitutiva della quantità di rosmarino richiesta dalla vostra ricetta.

Sostituti del rosmarino secco

La santoreggia, il dragoncello e il timo secchi sono alternative adatte al rosmarino. Se avete tutte queste erbe a portata di mano e il vostro piatto non contiene già diversi altri condimenti, potete anche mescolarle insieme per un sapore più complesso e robusto.

Non è necessario fare calcoli quando si sostituisce con queste erbe. Aggiungete semplicemente l’erba di vostra scelta nella stessa quantità di rosmarino che il vostro piatto richiede.

Altri sostituti del rosmarino

A seconda del tipo di piatto che stai preparando, potresti considerare di sostituire il rosmarino con un sostituto specifico che funziona bene con l’ingrediente o gli ingredienti principali della tua ricetta.

Nei piatti di salsiccia o in qualsiasi altro piatto con diversi condimenti forti, i semi di carvi possono essere usati per aggiungere il sapore di cui avete bisogno senza mettere fuori uso gli altri condimenti.

La salvia può essere un ottimo sostituto per piatti a base di uova e carne. Ha un sapore molto diverso dal rosmarino, ma quest’erba tende a completare splendidamente la maggior parte degli stessi tipi di alimenti del rosmarino.

Qualsiasi piatto con i funghi nel suo cuore può beneficiare di un pizzico di maggiorana. Infatti, la maggiorana fa un condimento così delizioso con i funghi che potete sempre usare questa erba al posto del rosmarino, anche se è già presente nella vostra ricetta. In questo caso, basta aggiungerne un po’ di più.

Se avete bisogno di un sostituto per un piatto di agnello, una miscela di foglie di alloro, menta piperita e timo è ideale. Assicuratevi di usare una quantità totale di questa miscela pari alla quantità di rosmarino necessaria nella vostra ricetta.

error: Contenuto protetto!