Come sostituire la rutabaga?

Come sostituire la rutabaga?

La rutabaga è un ortaggio a radice che è un incrocio tra un cavolo e una rapa. Si caratterizza per il suo gusto tenero e amaro, con una leggera dolcezza. Una volta cotto, la sua amarezza diminuisce.

Se non avete la rutabaga a portata di mano o volete sostituirla per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Rapa

La rapa è una verdura dolce e piccante con un sapore leggermente amaro. È un eccellente sostituto della rutabaga. Queste due verdure sono strettamente correlate; infatti, la rutabaga è un incrocio tra la rapa e il cavolo. Hanno un simile sapore amaro e tagliente e una consistenza bianca e soda.

La rapa non è generalmente grande come la rutabaga e ha un sapore più forte e meno dolce. È anche importante scegliere una rapa giovane e acerba. La rapa più vecchia acquisisce un sapore legnoso e molto amaro che può mettere in ombra gli altri sapori del vostro piatto.

2. Gambi dei broccoli

I gambi dei broccoli non sono probabilmente la prima verdura a cui si pensa per sostituire la rutabaga. Infatti, la maggior parte delle persone butta via i gambi e usa solo le infiorescenze. Tuttavia, quando sono cotti, assomigliano alla rutabaga e hanno un sapore dolce.

È importante tagliare la parte inferiore del gambo perché questa parte è fibrosa e dura. La pelle deve essere tolta prima della cottura, perché è anche poco gradevole. Si possono usare i gambi di broccoli in soffritti, insalate, frittate, o anche sbollentarli per qualche minuto prima di immergerli in tzatzíki o nella vostra salsa preferita.

I gambi dei broccoli daranno un sapore più mite e dolce della rutabaga. Come per tutti i sostituti di questa lista, usate i gambi in quantità simili alla rutabaga.

3. Cavolo rapa

Il cavolo rapa è un membro della famiglia dei cavoli e ha un sapore dolce e pepato simile alla rutabaga. Il bulbo è la parte migliore della pianta da usare al posto della rutabaga. Può essere usato in zuppe, stufati e anche nelle insalate. Il bulbo ha un sapore più delicato e dolce della rutabaga.

4. Daikon

Il Daikon, noto anche come ravanello bianco, è una verdura delicata e leggermente dolce con una bella consistenza croccante. Il suo sapore neutro lo rende adatto all’uso in molti piatti, comprese le insalate, i soffritti e i curry.

In Giappone, il daikon è usato per pulire il palato e viene anche servito grattugiato con il sushi. Rispetto alla rutabaga, il daikon ha un sapore leggermente più piccante.

5. Ravanello nero

Cercate un sostituto per la rutabaga perché non vi piace il suo sapore, allora perché non provare il ravanello nero? Questa verdura può essere usata nella maggior parte delle ricette che richiedono la rutabaga, ma ha un sapore più forte, che è piccante e pungente. La sua carne è bianca e croccante e la sua pelle è particolarmente pungente.

Il ravanello nero può essere mangiato crudo in insalata o cotto e aggiunto a stufati o zuppe. La parte più gustosa è la radice.

error: Contenuto protetto!