Come sostituire il sakè?

Come sostituire il sakè?

Il sakè è un alcol di riso giapponese. È fatto per fermentazione e ha una gradazione alcolica che va dai 14 ai 17 gradi. Se non avete del sakè a portata di mano o volete sostituirlo per qualche altra ragione, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Vino di riso Shaoxing

Il vino di riso Shaoxing è la cosa più vicina al sakè. In poche parole, il vino di riso Shaoxing è una sorta di versione cinese del sakè giapponese.

La differenza più notevole tra il sakè e il vino di riso Shaoxing è che quest’ultimo contiene sale. Tuttavia, se lo si usa per scopi culinari, specialmente in piccole quantità, è quasi impossibile distinguerlo dal sakè.

2. Sherry secco

Lo Sherry è un vino bianco fatto con l’uva, non con il riso. Tuttavia, il profilo di sapore dello Sherry secco è abbastanza simile a quello del sakè da renderlo un eccellente sostituto.

Se avete solo Sherry dolce in casa, può anche essere adatto in alcuni casi; porterà sapori dolci che possono essere graditi o meno.

3. Vino bianco

La maggior parte delle varietà di vino bianco può essere usata come sostituto del sakè in cucina. Tuttavia, poiché il sakè ha una gradazione alcolica che il più delle volte si aggira intorno al 14%, i grand cru a più alta gradazione alcolica come lo Chardonnay sono i più vicini.

4. Acqua

Anche se non ha la dolcezza o l’acidità del sakè, l’acqua è un liquido. Anche il sakè è un liquido. L’acqua non migliorerà il sapore della vostra ricetta, ma manterrà i volumi di liquido come previsto, quindi il vostro piatto non sarà troppo secco.

5. Kombucha

Anche se il kombucha non contiene alcool, permette di replicare il sapore piccante che ci si aspetta dal sakè.

Il kombucha comprato nei negozi tende ad essere più dolce di quello fatto in casa, quindi fate attenzione. Non usare kombucha con forti sapori fruttati, che potrebbero interferire con i sapori delicati del tuo piatto giapponese.

error: Contenuto protetto!