Come sostituire il sale grosso?

Come sostituire il sale grosso?

In tutte le culture del mondo, il sale è considerato l’ingrediente più importante per insaporire il cibo. È popolare per la sua efficacia; i cibi che contengono sale hanno un sapore molto migliore di quelli che non lo contengono. Oltre alle ragioni di salute, pochi cuochi prenderebbero seriamente in considerazione di escludere il sale dalle loro ricette.

Il sale grosso è un tipo di sale marino molto apprezzato per la sua purezza di sapore e i suoi grandi cristalli. I suoi grandi cristalli lo rendono un eccellente sale da rifinitura; è spesso cosparso sui cibi per migliorarne la consistenza e il sapore.

Se hai finito il sale grosso o vuoi sostituirlo per un altro motivo, prova uno dei sostituti qui sotto.

1. Sale kosher

Il sale kosher era originariamente usato per rimuovere il sangue dalla carne per renderla religiosamente pura. Una delle cose che lo rende un eccellente sostituto del sale grosso è che, come il sale grosso, ha cristalli più grandi del sale da cucina.

Il sale kosher può essere usato come sale di rifinitura, poiché fornisce una bella croccantezza e non si dissolve rapidamente come il sale da cucina. I grandi cristalli lo rendono facile da maneggiare con le dita e da applicare con precisione al cibo, che è una delle ragioni per cui il sale grosso e il sale kosher sono così popolari tra gli chef.

Inoltre, il sale kosher è un buon sostituto del sale grosso perché non contiene gli additivi usati nel sale da tavola iodato, dandogli un gusto più puro.

2. Sale rosa dell’Himalaya

Il sale rosa dell’Himalaya viene estratto dalle miniere di sale di Khewra in Pakistan. Contiene piccole quantità di ossido di ferro che gli dà il suo colore rosa. Contiene anche altri minerali come il potassio e il calcio.

La caratteristica più notevole di questo sale è naturalmente la sua tonalità, che è visivamente stupefacente quando viene usato come sale da finitura. Il sale rosa dell’Himalaya può essere acquistato in cristalli o in blocchi. È possibile cucinare il cibo sui blocchi di sale; questo metodo di cottura dà al cibo un leggero sapore di sale.

3. Sale da cucina iodato

Mentre alcuni esperti possono dire la differenza tra il gusto del sale da cucina iodato e altre forme di sale come quelle menzionate sopra, la maggior parte delle persone non può.

Chimicamente, tutte le varietà di sale sono praticamente identiche, essendo tutte al 99% cloruro di sodio. Una volta sciolti nel cibo, i loro sapori sono essenzialmente gli stessi. Il sale da cucina non fa eccezione e, a parte i suoi cristalli più piccoli, anch’esso può essere un’alternativa efficace al sale grosso.

4. Fleur de sel

Il Fleur de sel è ampiamente considerato il migliore di tutti i sali di finitura ed è originario della regione francese della Bretagna. I suoi grandi cristalli e il suo gusto pulito lo rendono un sostituto ideale del sale grosso. Tuttavia, il Fleur de Sel è molto più costoso del sale grosso.

error: Contenuto protetto!