Come sostituire il sale kosher?

Come sostituire il sale kosher?

Il sale kosher è l’opzione migliore per alcuni piatti a causa della sua consistenza, che è grossolana e a scaglie. Questa grossolanità può rendere la consistenza di alcuni piatti più interessante. In questo caso, di solito viene cosparso sui piatti come sale di finitura.

Alcune persone affermano di essere in grado di distinguere il sapore del sale kosher da quello di altre varietà di sale. Questo può essere perché il sale kosher non contiene additivi, a differenza del sale da tavola, che contiene iodio e agenti antiagglomeranti. Tuttavia, per la maggior parte delle persone, la consistenza è la principale caratteristica distintiva del sale kosher.

Il sale kosher non è sempre facile da trovare, ecco perché potresti aver bisogno di un sostituto. Puoi provare una di queste alternative.

1. Sale marino grosso

Come il sale kosher, il sale marino grosso si caratterizza per i suoi grandi cristalli. La sua consistenza lo rende un sostituto ideale in quanto offre lo stesso tipo di croccantezza, rendendolo un sale di finitura efficace.

Oltre a questo vantaggio, il sapore del sale marino grosso è praticamente identico a quello del sale kosher. A differenza del sale da tavola, che viene estratto dalle miniere di sale sotterranee, il sale marino grosso viene estratto per evaporazione dall’acqua di mare o di lago salato.

Nella maggior parte dei casi, difficilmente si trasforma al di fuori del processo di evaporazione. Di conseguenza, gli oligoelementi che di solito vengono rimossi dal sale da tavola sono presenti nel sale marino grosso. Questi minerali possono influenzare sia il sapore che il colore del sale marino grosso.

A causa della differenza nella dimensione dei cristalli, usate 1 cucchiaino di sale marino grosso per sostituire 1 ¼ di cucchiaino di sale kosher.

2. Sale rosa dell’Himalaya

Se stai cercando un sale di finitura, il sale rosa dell’Himalaya può fornire il miglioramento estetico di cui hai bisogno. Non solo può migliorare il vostro piatto in termini di colore, ma è anche un grande sale di cristallo. I suoi grandi cristalli gli permettono di aggiungere croccantezza, proprio come il sale kosher.

Il sale rosa dell’Himalaya contiene ossido di ferro, che gli dà il suo caratteristico colore rosa. Contiene anche tracce di minerali importanti, come le altre varietà di sale menzionate sopra.

3. Sale da cucina

Il sale da cucina è facilmente disponibile e può offrire molti degli stessi benefici di gusto del sale kosher.

4. Fleur de sel

Il sale marino grosso è solo un tipo di sale marino; ci sono varietà più sofisticate come il Fleur de sel, che ha origine in Bretagna, Francia. Si ritiene che il Fleur de sel abbia un sapore più puro di altri sali marini.

error: Contenuto protetto!