Come sostituire la salsa barbecue?

Come sostituire la salsa barbecue?

La salsa barbecue a cui la maggior parte delle persone fa riferimento è una salsa dolce e appiccicosa a base di pomodoro usata tradizionalmente per condire le carni alla griglia.

Se hai finito la salsa barbecue o vuoi sostituirla per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti.

1. Fai la tua salsa barbecue

Fare la salsa barbecue non è così difficile come sembra. Mentre alcuni appassionati di grigliate passano ore a sviluppare una salsa con molti ingredienti, è relativamente facile preparare una salsa decente, anche in poco tempo.

Bisogna concentrarsi sui sapori più importanti, che sono la dolcezza e l’acidità. Anche una nota di caramello, così come i condimenti, sono importanti. Infine, hai bisogno di una consistenza densa e viscosa. L’aggiunta di fumo liquido può essere interessante se si usa un barbecue a gas o se si cucina in casa.

Il ketchup è un’opzione conveniente perché fornisce la dolcezza dal contenuto di sciroppo di mais e l’asprezza dal contenuto di pomodoro e aceto. Si possono ottenere risultati simili al ketchup mescolando la passata di pomodoro con aceto e zucchero di canna.

Lo zucchero di canna o la melassa possono essere usati per fornire la nota di caramello. I condimenti possono consistere in varie spezie secche come quelle usate per spennellare la carne nel dry rub.

Altri ingredienti comunemente incorporati nelle salse da barbecue fatte in casa includono la salsa Worcestershire, che appare in molte ricette. È prezioso per conferire sapore umami e profondità.

2. Ketchup

Il ketchup ha una consistenza e un sapore molto simile alla salsa barbecue. È anche uno degli ingredienti più importanti in una salsa barbecue fatta in casa.

Il vantaggio del ketchup è che aderisce alla superficie della carne così come la salsa barbecue e fornisce note dolci e piccanti, come ci si aspetta da una salsa barbecue.

D’altra parte, il ketchup non è così saporito come la salsa barbecue e non ha il gusto affumicato delle salse in bottiglia. In altre parole, il ketchup potrebbe essere un po’ più blando, specialmente se stai cucinando con il gas invece che con la carbonella.

3. Salsa teriyaki

La salsa teriyaki è una salsa giapponese che ha molte delle stesse proprietà della salsa barbecue. È sia dolce che piccante, con un profilo di sapore che può essere più o meno complesso a seconda della varietà.

Contiene salsa di soia, che gli conferisce una nota di caramello simile a quella della melassa. Alcune varietà contengono zucchero di canna, che aumenta sia la dolcezza della salsa che il suo sapore di caramello.

La maggior parte delle salse teriyaki contengono aglio, che va bene con la maggior parte delle carni grigliate o affumicate. È anche viscoso e denso. La salsa teriyaki è disponibile in bottiglia, ma è relativamente facile da fare a casa.

D’altra parte, la salsa teriyaki non fornisce le note di pomodoro che la maggior parte delle persone si aspetta da una salsa barbecue. Manca anche la fumosità.

4. Salsa yakisoba

La salsa yakisoba è un’altra salsa giapponese simile alla salsa teriyaki. Il suo sapore è spesso paragonato a un ingrediente popolare della salsa barbecue: la salsa Worcestershire.

Gli ingredienti tradizionali della salsa yakisoba sono la salsa di soia, la salsa di ostriche e la salsa hoisin. Può anche essere addolcito con zucchero o miele.

D’altra parte, la consistenza e l’aspetto della salsa yakisoba sono quasi identici a quelli della normale salsa barbecue.

error: Contenuto protetto!