Come sostituire la salsa di pesce?

Come sostituire la salsa di pesce?

La salsa di pesce (nuoc-mâm) è stata usata per secoli come condimento nel sud-est asiatico. Con le sue miscele purissime di solo pesce e sale, la salsa di pesce è un modo eccellente per aggiungere un sapore umami unico ai piatti, oltre al sale.

Mentre gli occidentali una volta la conoscevano solo come ingrediente della cucina vietnamita, la salsa di pesce è ora ampiamente conosciuta come un condimento versatile, ma non è sempre facilmente disponibile. Se lo finisci e hai bisogno di un sostituto, prova una delle opzioni qui sotto.

1. Salsa di soia

La salsa di soia è fatta con semi di soia, cereali e altri ingredienti fermentati. Un lievito speciale viene aggiunto alla salsa per aiutarla a fermentare, e viene poi fatta maturare per sei mesi prima di essere filtrata e imbottigliata.

Per la maggior parte dei cuochi, la salsa di soia è il miglior sostituto della salsa di pesce, anche se il suo profilo di sapore non è lo stesso. La salsa di soia ha un sapore più forte dovuto alla fermentazione e ha un’amarezza simile alla melassa invece del caratteristico sapore salato della salsa di pesce. Ha un sapore complesso, ma il suo gusto più pronunciato è quello del sale.

Sia la salsa di soia che la salsa di pesce danno al cibo un sapore intenso. Una salsa di soia leggera è preferibile, poiché il suo colore è più vicino a quello della salsa di pesce. Si consiglia di iniziare con una quantità relativamente piccola di salsa di soia e di aggiungerne altra se necessario.

2. Pasta di gamberetti

Come la salsa di pesce, la pasta di gamberetti è un condimento a base di frutti di mare dal sapore e dall’odore intenso. Il processo di fabbricazione è molto simile a quello della salsa di pesce.

Le versioni più pure sono fatte solo con gamberetti e sale. I gamberetti vengono macinati in una pasta e mescolati con il sale. La pasta di gamberetti viene poi fatta fermentare, proprio come la salsa di pesce.

3. Salsa di ostriche

Come la salsa di pesce, la salsa di ostriche è fatta con frutti di mare. Per prepararlo, le ostriche vengono bollite e l’acqua usata per bollirle viene ridotta fino a formare una salsa densa e concentrata.

La maggior parte delle varietà attuali sugli scaffali contengono addensanti e altri ingredienti per migliorare il sapore. La salsa di ostriche ha la stessa funzione della salsa di pesce, nel senso che viene usata per far risaltare la salinità dei piatti.

La salsa di ostriche ha un aspetto radicalmente diverso dalla salsa di pesce in quanto è di un colore marrone scuro rispetto al marrone rossastro chiaro della salsa di pesce, che è più simile al tè.

La salsa di ostriche ha anche una consistenza diversa: è densa come il ketchup, a differenza della salsa di pesce che è più acquosa. La consistenza della salsa di ostriche può influenzare la sua facilità d’uso in alcuni piatti.

4. Salsa Worcestershire

La salsa Worcestershire è nata come un tentativo dei chimici inglesi di replicare i sapori asiatici. È una salsa fermentata a base di pesce, che ha lo scopo di aggiungere o migliorare il sapore umami nei piatti salati.

La salsa Worcestershire contiene molti altri ingredienti oltre al pesce, quindi il suo profilo di sapore è diverso da quello della normale salsa di pesce. Tuttavia, è un’eccellente alternativa alla salsa di pesce nei piatti in cui si cercano solo le proprietà salate della salsa di pesce.

La salsa Worcestershire ha il vantaggio di essere più facile da trovare rispetto alla salsa di pesce e ad alcune delle sue alternative.

5. Glutammato monosodico

Anche se il glutammato monosodico non fornisce il sapore di pesce della salsa di pesce, conferisce un sapore umami ai piatti e può essere utile se questo sapore è principalmente ciò di cui un piatto ha bisogno.

error: Contenuto protetto!