Come sostituire lo shiso?

Come sostituire lo shiso?

Lo shiso è conosciuto con molti nomi, tra cui basilico cinese e perilla. Le foglie di shiso sono usate in varie cucine asiatiche sia per il loro sapore che per le loro dimensioni, il che le rende convenienti per avvolgere altri cibi.

Se non riuscite a trovare questo ingrediente o ne avete bisogno rapidamente, considerate uno di questi efficaci sostituti.

1. Menta

La menta e lo shiso appartengono alla stessa famiglia delle Lamiaceae, e come tali, entrambe le piante sono caratterizzate dal loro simile profumo e sapore. La menta viola e la menta pericolosa sono tra i molti nomi dati allo shiso.

La dolcezza e l’aroma della menta condividono molte somiglianze con lo shiso. Entrambe le piante hanno anche una nota leggermente pepata e possono essere abbinate a cibi simili.

La menta è meglio conosciuta per il suo ruolo nei dolci, ma può anche essere un condimento gustoso e versatile. Il sapore della menta è anche rinfrescante e familiare, quindi è improbabile che dispiaccia ai mangiatori più esigenti.

Si noti che le foglie di menta sono più piccole delle foglie di shiso, il che significa che potrebbero non essere adatte per gli impacchi, ma si possono usare nella maggior parte degli altri piatti che richiedono il sapore dello shiso.

2. Basilico thai

Come lo shiso, il basilico thai è un membro della famiglia della menta. Sia lo shiso che il basilico thai sono ampiamente utilizzati nella cucina asiatica per la loro capacità di conferire ai piatti un complesso sapore piccante e note di anice.

Come lo shiso, il basilico thai è un ingrediente importante per le fritture. Il basilico thai è anche di colore violaceo come alcune varietà dello shiso, quindi il vostro piatto avrà lo stesso aspetto e un sapore simile.

A causa delle loro dimensioni, le foglie di basilico thai non sono ideali per le preparazioni in cui è necessario utilizzare il sostituto dello shiso come involucro; tuttavia, sono ideali per fornire il sapore che ci si aspetta dallo shiso.

A causa della piccantezza del basilico thai, è meglio iniziare con circa la metà della quantità richiesta per lo shiso nella vostra ricetta e aumentare la quantità a piacere.

3. Foglie di vite

Un altro buon sostituto delle foglie di shiso si trova in questo ingrediente base della cucina mediterranea. La dimensione delle foglie di vite le rende ideali per essere usate come involucri e sono abbastanza robuste da sopportare lunghi tempi di cottura senza rompersi.

Le foglie di vite più facilmente disponibili sono sottaceto e hanno un sapore che può completare la maggior parte dei piatti che richiedono lo shiso. Se avete accesso alle viti, potete provare a usare foglie di vite fresche. Se scegliete questa opzione, assicuratevi di raccogliere le foglie prima del primo spruzzo di pesticida.

Si possono usare le foglie di vite esattamente allo stesso modo delle foglie di shiso per preparare piatti che richiedono un involucro di foglie.

4. Basilico comune

Il basilico comune è anche un membro della famiglia della menta e può fornire il tocco di anice e le note leggermente pepate che ci si aspetta dallo shiso. Si può rafforzare la sua somiglianza con lo shiso combinandolo con la menta. Entrambe queste erbe sono facili da trovare e sono ottime per i soffritti, le zuppe e piatti simili.

5. Coriandolo

Anche se il coriandolo è aromaticamente diverso, è molto fragrante e il suo sapore può essere efficace come quello dello shiso. È molto usato nella cucina tailandese e si sposa bene con la maggior parte degli ingredienti nelle ricette che richiedono lo shiso.

error: Contenuto protetto!