Come sostituire il succo d'arancia?

Come sostituire il succo d’arancia?

Quando si tratta di cucinare, il succo d’arancia è più di una semplice bevanda rinfrescante. Ha un sapore e un’acidità che gioca un ruolo chiave in una serie di prodotti da forno e ricette tradizionali, come le torte all’arancia o l’anatra all’arancia.

Se non avete il succo d’arancia a portata di mano o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Succo di limone

Il succo di limone è probabilmente il miglior sostituto del succo d’arancia in cucina. Tuttavia, il succo di limone è più acido del succo d’arancia.

Per sostituire piccole quantità di succo d’arancia, usate una miscela 50/50 di succo di limone e acqua. In altre parole, sostituite 1 cucchiaio di succo d’arancia con ½ cucchiaio di succo di limone e ½ cucchiaio di acqua.

Per le ricette che richiedono grandi quantità di succo d’arancia, l’asprezza del succo di limone può essere un problema. Per rimediare, si consiglia di aggiungere un dolcificante come melassa, sciroppo semplice, miele o zucchero.

2. Concentrato d’arancia

Il concentrato d’arancia è un eccellente sostituto del succo d’arancia in quasi tutte le ricette. È fatto con succo d’arancia a cui è stata tolta l’acqua.

Se scegliete di usare il concentrato d’arancia nella vostra ricetta, notate che la sua consistenza è molto più spessa. Si raccomanda di mescolarlo con acqua.

3. Estratto di arancia e acqua

L’estratto d’arancia è fatto con acqua, alcool e olio della buccia d’arancia. Ha un sapore più forte del succo d’arancia e dà un gusto di agrumi molto più forte.

Mescolare l’estratto d’arancia con un po’ d’acqua per ammorbidire il sapore. Se state cucinando un piatto che ha bisogno di acidità, aggiungete anche un po’ di succo di limone.

Oltre ai prodotti da forno, l’estratto d’arancia è ottimo per insaporire marinate, salse e liquori fatti in casa.

4. Grand Marnier

Il Grand Marnier è un liquore francese aromatizzato all’arancia. Può sostituire il succo d’arancia nelle ricette di pollame. È anche utile nelle marinate e nelle salse.

Il Grand Marnier ha un sapore meno intenso del succo d’arancia, quindi è consigliabile usarne di più nella maggior parte dei casi. Ricordate, però, che contiene alcol.

Altri liquori adatti che potreste usare come alternativa al succo d’arancia sono Triple Sec, Kirsch o Cointreau.

5. Acido citrico

L’acido citrico è un sostituto chimico che può essere utile. Se non ti piace il sapore del succo d’arancia ma hai bisogno di un po’ di acidità, si può usare l’acido citrico. È utile per i prodotti da forno che devono lievitare, come torte, muffin e pane.

Il succo d’arancia è anche usato nelle ricette di carnitas. Il sapore dell’arancia è appena percettibile nel piatto finale, quindi l’acido citrico può essere usato efficacemente come sostituto.

6. Marmellata di arance

La marmellata di arance è ideale per speziare marinate o salse. Di solito è molto più dolce del succo d’arancia, quindi riducete la quantità usata per non sovrastare il piatto. Aggiungere un po’ di aceto o di succo di limone per compensare la sua dolcezza, se necessario.

La marmellata di arance non è una buona opzione per la cottura.

7. Succo di limone Meyer

Il limone Meyer è un frutto ibrido originario della Cina. È il risultato di un incrocio tra un limone e un mandarino. Il vantaggio del succo di limone Meyer è che non è acido come il succo di limone normale ed è una buona alternativa al succo d’arancia.

Per i frullati che richiedono succo d’arancia, il succo di limone Meyer è un’ottima alternativa. Se hai bisogno di più di due cucchiai di succo, aggiungi acqua e un dolcificante, come il miele, per contrastare il suo sapore aspro.

8. Aceto

Se non cercate particolarmente il gusto dell’arancia ma avete bisogno di un liquido piccante, l’aceto è una buona scelta.

Scegliete un aceto balsamico o di sidro di mele di buona qualità che abbia il sapore giusto per la vostra ricetta. Se necessario, un tocco di zucchero può neutralizzare l’asprezza dell’aceto.

9. Latte di mandorla e succo di limone

Si può fare una specie di latticello mescolando il latte di mandorla con un cucchiaino di succo di limone o di aceto. Utilizzare questa miscela per la cottura in forno nelle stesse proporzioni del succo d’arancia.

error: Contenuto protetto!