Come sostituire il topinambur?

Come sostituire il topinambur?

Il topinambur, noto anche come carciofo di Gerusalemme, è una pianta imparentata con il girasole che è visivamente molto simile allo zenzero. La parte commestibile della pianta è un tubero che può essere mangiato come un ortaggio da radice. Se mangiato crudo, il topinambur ha una consistenza croccante e un sapore mite, nocciolato e leggermente dolce.

Se non riuscite a trovare il topinambur o volete sostituirlo per un altro motivo, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Jicama

La jicama è una verdura di cui si mangia il tubero croccante. Ha un sapore dolce simile a quello della patata dolce. È una verdura delicata che funziona bene nella maggior parte delle ricette che richiedono l’uso di topinambur.

La più grande sfida con la jicama è che può essere molto difficile da trovare nei grandi supermercati. Invece, dirigiti verso i negozi di alimentari asiatici, che di solito lo portano in stagione.

2. Cuori di carciofo

I cuori di carciofo sono visivamente molto diversi dai topinambur, ma il loro sapore è notevolmente simile.

Lo svantaggio dei cuori di carciofo è che hanno una consistenza molto più morbida, quindi non potrete usarli nelle ricette che richiedono topinambur crudi.

3. Castagne d’acqua

Le castagne d’acqua hanno un sapore dolce e delicato e una consistenza croccante. Possono essere usati per sostituire i topinambur in molte ricette.

Se il piatto che state preparando è interamente incentrato sul topinambur, non è consigliabile usare invece le castagne d’acqua. Le castagne d’acqua sono più adatte come ingrediente secondario per piatti come le fritture.

error: Contenuto protetto!